Community » Forum » Recensioni

Nebbia
0 1
PALAZZESI, Marta

Nebbia

Milano : Il castoro, 2019

Abstract: Londra, 1880. Clay ha 13 anni ed è un mudlark, uno di quei ragazzi che vivono in baracche sul Tamigi, vendendo gli oggetti che trovano nel fango delle sue rive. Un giorno Clay si reca all'accampamento del nuovo circo arrivato in città e, sorpreso da Ollie, la piccola nipote della zingara, viene portato al cospetto della gabbia del lupo, l'ultimo esemplare rimasto nel Regno Unito. Nebbia, così lo chiama, è feroce, arrabbiato, assolutamente indomabile, forse anche in virtù dei metodi crudeli dei domatori, a cui Clay assiste di nascosto. Da quel momento, in Clay scatta qualcosa: vuole, con tutte le sue forze, che l'animale ritorni libero e, con la stessa tenacia, cerca di creare un legame con lui, aiutato da Ollie. La storia di Clay e Nebbia, prima all'interno del circo e poi con una sfrenata fuga verso la libertà nei boschi del Nord, è un grande inno alla tenacia, al non arrendersi e soprattutto al diritto di vivere la propria libertà. Età di lettura: da 10 anni.

57 Visite, 1 Messaggi

Recensione della redazione BBRagazzi
"...Person si piazzò davanti alla gabbia del lupo: "allora demonio, oggi siamo di buonumore?", domandò. Poi, con un colpo secco, rimosse il telone nero. Fu così che posai per la prima volta i miei occhi su Nebbia ... quel lupo non era solo bello; quel lupo era la brughiera spazzata dal vento, era una corsa libera nei boschi. Manto color argento, occhi d'ambra. Era la cosa più straordinaria che avessi mai visto ..." Inizia da qui l'avventura di Clay disposto a sacrificare la sua vita per salvare il lupo dalle torture e cattiverie degli uomini. Una sfida senza fiato per sostenere le proprie convinzioni, perchè tutti gli animali meritano di essere liberi e padroni del proprio destino, sempre!

  • «
  • 1
  • »

704 Messaggi in 692 Discussioni di 78 utenti

Attualmente online: Ci sono 29 utenti online