Community » Forum » Recensioni

Bebe Vio e la sua squadra in Beblade
0 1
BACCALARIO, Pierdomenico

Bebe Vio e la sua squadra in Beblade

Milano : Piemme, 2018

Abstract: Un posto senza nome. Un gioco di vita e di morte. Una battaglia all'ultimo sangue tra Cacciatori e Prede. Mia ha quindici anni e ha sempre amato le sfide. "Chiamaci quando sei pronta" le ha detto l'uomo con il cappello verde, dandole un biglietto con una serie di cifre. Lui riconosce sempre chi entrerà nel gioco. E lei lo fa. Dopo quella telefonata Mia si sveglia in un luogo che non conosce: sembra una città abbandonata, ma non lo è. Ci sono i Cacciatori, che sono sette e attaccano, e le Prede, che sono tante e muoiono. C'è chi cerca di nascondersi, chi si allea con i Cacciatori e chi vorrebbe ucciderli. Si dice che l'unica capace di opporsi a questo gioco spietato sia... Beblade. E Mia non ha dubbi, deve trovarla. Età di lettura: da 11 anni.

11 Visite, 1 Messaggi

Recensione della redazione BBRagazzi
Vivere una condizione agiata, avere genitori che possono rispondere ad ogni richiesta e non sentirsi ancora appagati; cercare di affermarsi sempre, rischiare pur di sentire quel piacevole sapore dell’arrivare primi, davanti agli altri. E’ questo genere di ragazzi ad essere scelto per accettare una sfida durissima, un gioco pericoloso in cui innanzitutto bisogna riuscire a sopravvivere. Ma è un mondo desolato ed ostile quello in cui si viene catapultati; unica possibilità: trovare lei, Beblade! Un avventuroso romanzo distopico con un personaggio d’eccezione nella storia, come nella realtà.

  • «
  • 1
  • »

704 Messaggi in 692 Discussioni di 78 utenti

Attualmente online: Ci sono 30 utenti online