Community » Forum » Recensioni

La ballata del naso rotto
0 1
SVINGEN, Arne

La ballata del naso rotto

Roma : La nuova frontiera junior, 2019

Abstract: Bart è un inguaribile ottimista, nonostante la sua vita non sia affatto semplice. Sua madre lo ha iscritto a pugilato perché impari a difendersi, ma la sua principale passione e arma di difesa - come rifugio dalla dura realtà - è ascoltare e cantare opere liriche. Pur con un grande talento, Bart è troppo timido per esibirsi in pubblico e questo suo amore per la lirica resta un segreto finché non lo scopre Ada, la sua compagna di scuola, che con benevola irruenza e un'innata incapacità a tenere la bocca chiusa crea un bel po' di scompiglio nella sua vita. "La ballata del naso rotto" è una storia sul coraggio, sulle paure e sulla musica come arma di riscatto

7 Visite, 1 Messaggi

«Le dico spesso queste due parole: "che" e "bello". Non perchè le cose siano chissà che belle, quanto perchè tutto prende subito una piega negativa se dici solo "ok" o "va bene", o se non dici proprio niente».
L'ottimismo è decisamente la chiave di lettura di Bart per la sua non facile esistenza, in cui l'insegnamento dell'allenatore di pugilato "non conta quante vole finisci al tappeto, ma quante volte ti rialzi" si applica ad ogni aspetto della vita.
Una storia di passione, di amicizia, di coraggio, di sogni che iniziano a realizzarsi.

  • «
  • 1
  • »

704 Messaggi in 692 Discussioni di 78 utenti

Attualmente online: Ci sono 33 utenti online