Community » Forum » Recensioni

L'occhio di vetro
0 1
WOOLRICH, Cornell

L'occhio di vetro

Roma : Orecchio acerbo, 2019

Abstract: Frankie è figlio di un poliziotto caduto in disgrazia, così il ragazzo decide di trovare per il padre un'occasione di riscatto. Un occhio di vetro appena ottenuto in cambio di una vecchia palla fa al caso suo; soprattutto perché arriva dal risvolto di un paio di pantaloni di un uomo che si comporta in modo molto sospetto... L'omicidio da offrire al padre sembrerebbe a un passo. Ma lo è anche l'assassino. Età di lettura: da 10 anni

9 Visite, 1 Messaggi

Recensione della Redazione BBRagazzi

Questo libro si legge tutto d'un fiato: le indagini, gli appostamenti, gli inseguimenti del dodicenne Frankie ci coinvolgono in prima persona portandoci ad assistere allo scontro diretto con l'assassino in una catapecchia della periferia urbana. Tutto parte da un occhio di vetro rinvenuto nell'orlo di un paio di pantaloni di una stireria e dal desiderio di trovare un difficile caso di omicidio per il padre detective che per motivi imprecisati è stato retrocesso:

"Papà, come si fa a sapere quando è successo un omicidio?" "Be', se qualcuno è scomparso e non è stato più visto in giro da parecchio tempo, allora scatta l'allarme. E' così che si comincia a cercare". (pag. 15)

Ma come è possibile individuare una persona che è scomparsa da un po' di tempo? Supponiamo di essere fortunati e di trovarla, come è possibile poi dimostrare che è stata uccisa da qualcuno? Non si corre il rischio di trovarsi faccia a faccia con l'assassino?

Se ami il brivido e i colpi di scena scegli di correre questo rischio con Frankie e leggi "L'occhio di vetro": non rimarrai deluso!

  • «
  • 1
  • »

714 Messaggi in 702 Discussioni di 79 utenti

Attualmente online: Ci sono 27 utenti online