In questa pagina trovi libri, ebook, video e risorse elettroniche dedicate all'educazione e alla cura dei tuoi bambini.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi ARMSTRONG, Nicky
× Nomi RINALDINI, Monica
Includi: tutti i seguenti filtri
× Materiale A stampa
× Data 2011
× Soggetto EDUCAZIONE FAMILIARE

Trovati 13 documenti.

Mostra parametri
Spegnete la tv! : 0-15 anni : con il metodo Fate i bravi!, giochi e attività  per fare del tempo in famiglia un momento di sana e corretta educazione / Lucia Rizzi
0 0
Libri Moderni

RIZZI, Lucia

Spegnete la tv! : 0-15 anni : con il metodo Fate i bravi!, giochi e attività per fare del tempo in famiglia un momento di sana e corretta educazione / Lucia Rizzi

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Possiamo educare i nostri figli facendoli divertire e, perché no, divertendoci assieme a loro? La risposta di Lucia Rizzi, ormai da anni un sicuro punto di riferimento per i genitori italiani, è un entusiastico sì!. D'altra parte, il lavoro di madre e di padre è un impegno continuo, che non conosce pause, e anche il tempo libero può essere finalizzato all'apprendimento di corrette abitudini, senza con questo perdere in piacevolezza e spasso per tutti. Anzi! Dopo aver affrontato in generale iltema dell'educazione da 0 a 15 anni nella serie bestseller Fate i bravi!, la tata più famosa d'Italia propone questo nuovo volume pratico che offre un'ampia e variegata serie di giochi e attività che, pur mantenendo sempre carattere ludico, favoriscono una crescita serena e il consolidarsi di positivi rapporti familiari. Come bloccare il capriccio del piccolo di 2 anni che non vuole uscire di casa? Semplice: basta proporgli La telefonata. Che gioco è adatto a un bambino di 5 anni che urla un po' troppo? È perfetto / rumori attorno a noi. E, se poi ne volete stimolare la mente già vivacissima, provate con Sequenze di lettere e numeri. Chi scatta per primo? è invece solo una delle otto attività per allenare i bambini fra i 6 e i 10 anni a diventare Bravi Sportivi, ovvero ad acquisire tutte le attitudini necessarie per giocare bene in una squadra, ma anche in famiglia e a scuola.

Piccoli tiranni (non) crescono : manuale di educazione per i figli d'oggi / Aldo Naouri ; traduzione di Teresa Caggiano e Annalisa Crea
0 0
Libri Moderni

NAOURI, Aldo

Piccoli tiranni (non) crescono : manuale di educazione per i figli d'oggi / Aldo Naouri ; traduzione di Teresa Caggiano e Annalisa Crea

Torino : Codice, 2011

Abstract: Siamo sicuri che essere troppo permissivi e condiscendenti con i bambini piccoli sia la strada giusta da seguire? Aldo Naouri sostiene che oggi, in realtà, questo approccio educativo stia arrecando alle nuove generazioni più danni che benefici. I bambini crescono prepotenti e tirannici ma anche fragili, incapaci di affrontare le difficoltà della vita, cui rispondono con comportamenti violenti e autodistruttivi. Educare un figlio significa offrirgli una guida, amorevole e severa. Significa capirne le inclinazioni, non assecondarne i capricci. Insomma, i genitori devono imparare a dire di no, e a riprendersi il ruolo, spesso scomodo ma fondamentale, di educatori. Piccoli tiranni (non) crescono offre a padri e madri una guida teorico-pratica in cui aneddoti e riflessioni si alternano a consigli tratti dalla quotidianità: dal rapporto con il cibo al rispetto degli altri, dall'asilo nido ai primi distacchi dal bambino.

Ecco le regole : in famiglia e nel gruppo / Domenico Storri
0 0
Libri Moderni

STORRI, Domenico

Ecco le regole : in famiglia e nel gruppo / Domenico Storri

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2011

Genitori no problem! <San Paolo>

Abstract: Dove si imparano le regole? Perché è importante conoscerle e rispettarle sin da piccoli? Cosa devono fare i genitori per trasmetterle ai figli? Che ruolo hanno la famiglia, gli adulti, la comunità e il gruppo di amici? Crescere un figlio facendogli credere di essere il centro dell'universo, senza indicargli delle linee guida comuni agli altri ragazzi non lo fa sentire più amato, protetto o rispettato. Senza delle indicazioni chiare su come comportarsi non si conoscono i propri limiti, non si diventa autonomi e non si è facilitati nelle relazioni con il prossimo. Bisogna, quindi, insegnare ai ragazzi, prima di tutto con il buon esempio, il rispetto delle regole perché possano crescere diventando persone serene, equilibrate e indipendenti.

30 consigli in 30 giorni per salvare la tua famiglia / Rebecca Hagelin
0 0
Libri Moderni

HAGELIN, Rebecca

30 consigli in 30 giorni per salvare la tua famiglia / Rebecca Hagelin

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2011

Progetto famiglia ; 108

Abstract: In 30 capitoli, il volume affronta le quotidiane sfide educative che i genitori incontrano nel loro cammino e che, se mal affrontate, possono creare scompiglio in famiglia. Dal corretto utilizzo della televisione e dei social network, al gioco coi figli, senza dimenticare il dialogo, la conflittualità, il ruolo paterno e quello materno, il rispetto delle regole, l'educazione alla fede, l'uso del denaro, la salvaguardia dai cattivi influssi della società. Ogni capitolo invita alla riflessione partendo da esempi e aneddoti presi dalla vita reale, descrivendo fenomeni sociali e meccanismi psicologici e relazionali relativi alla materia trattata; suggerisce inoltre ai genitori, risposte e atteggiamenti concreti per rispondere alle difficoltà di tutti i giorni, invitandoli a prefissare obiettivi realistici e ben precisi.

Così impari : guida alla severità intelligente per genitori e insegnanti / Gianluca Daffi
0 0
Libri Moderni

DAFFI, Gianluca

Così impari : guida alla severità intelligente per genitori e insegnanti / Gianluca Daffi

Trento : Erickson, 2011

Capire con il cuore <Erickson>. Educazione

Abstract: Ogni bambino o ragazzo per crescere in modo sano e responsabile necessita di una serie di principi e regole indispensabili per saper interagire in maniera corretta ed efficace con la realtà che lo circonda. Sta agli adulti che lo accompagnano fornirgli gli strumenti essenziali per sapersi comportare in modo corretto nei vari momenti della vita. Negli ultimi anni, invece, si registra il dilagare di un buonismo che rivela, da parte degli adulti (genitori, insegnanti, educatori), sia la preferenza a porsi come amici/compagni di viaggio più che come guide esperte, sia la percezione di un'estrema impotenza educativa. In questo libro l'autore, psicologo e formatore, mostra come la severità intelligente sia un ingrediente ineludibile di una buona educazione, perché volere il bene dei bambini e ragazzi significa anche assicurarsi che interiorizzino le norme di convivenza, e invita gli adulti a recuperare appieno il proprio ruolo di educatori, senza timore di perdere l'affetto e l'amicizia dei figli/alunni. Propone allo scopo riflessioni, indicazioni e suggerimenti per gestire con amorevole fermezza i contrasti quotidiani, correggere i comportamenti scorretti e confrontarsi con loro in maniera efficace e costruttiva.

Educare alla vita : il sistema educativo che prepara bambini e adulti a trovare la vera gioia / Swami Kriyananda
0 0
Libri Moderni

KRIYANANDA, Swami

Educare alla vita : il sistema educativo che prepara bambini e adulti a trovare la vera gioia / Swami Kriyananda

[Gualdo Tadino (PG)] : Ananda, 2011

Abstract: Per troppo tempo l'educazione è stata mirata allo sviluppo della mente, non del cuore o dell'anima. Questo libro rappresenta una svolta. Ci conduce al centro dell'educazione e apre i nostri occhi a nuove possibilità per risvegliare nei nostri figli l'intuizione e la fiducia. Ci aiuta a incontrare la loro coscienza, spiegandoci con quali strumenti si esprimono le loro anime. Ci mostra come aiutarli, con amore e saggezza, a compiere i giusti passi verso la vera maturità.

Infanzia e famiglia : significati e forme dell'educare / Monica Amadini
0 0
Libri Moderni

Amadini, Monica

Infanzia e famiglia : significati e forme dell'educare / Monica Amadini

Brescia : La scuola, 2011

Pedagogia <La scuola> ; 7 - Pedagogia. Familia

Abstract: Con ogni uomo viene al mondo qualcosa di nuovo che non è mai esistito, qualcosa di primo e unico. Queste parole di Martin Buber sono una premessa imprescindibile della riflessione che questo libro sviluppa sulla crescita e sul mondo del bambino e delle sue relazioni, quelle familiari in primo luogo. La famiglia diventa l'orizzonte prospettico a cui tendere, estendendo la responsabilità dell'educare all'intera comunità, che diventa culla emotiva dove i bambini vengono accolti.

Si fa come dico io : l'equilibrio del potere tra genitori e figli / Roberto Albani
0 0
Libri Moderni

Albani, Roberto

Si fa come dico io : l'equilibrio del potere tra genitori e figli / Roberto Albani

Milano : Tropea, 2011

I trofei. Non fiction

Abstract: Chi comanda in casa, i genitori o i figli? Dopo l'onda lunga della rivoluzione antiautoritaria degli anni Settanta, alcuni genitori sono ancora convinti che sia possibile educare evitando qualsiasi imposizione. Non si rendono conto però che a volte sono proprio i figli a chiedere regole chiare e limiti precisi, perché hanno bisogno di risposte educative decise e coerenti. Roberto Albani, con la sua lunga esperienza di pediatra e di consulente familiare, in questo libro propone di superare il tabù ormai anacronistico che bandisce l'uso del potere in famiglia. I genitori devono contrapporre interventi educativi efficaci alle mille strategie di logoramento - dal broncio alle scenate in pubblico, dai capricci ai ricatti affettivi - messi in atto dai figli. Per ogni fascia d'età l'autore fornisce esempi concreti e soluzioni praticabili: che cosa fare quando i bambini non dormono, come rispondere alle richieste di attenzione, al pianto e ai comportamenti aggressivi, quando è lecito ricorrere a una punizione e, con i figli più grandi, come stabilire regole, per esempio sugli orari, sull'uso dei telefonini e sull'accesso alla rete e ai social network, o come affrontare i problemi riguardanti la droga, il denaro, la scuola e il tempo libero. D'altra parte, i genitori devono anche capire quando i figli devono essere lasciati liberi di sbagliare. Perché se è giusto che i genitori imparino a dire si fa come dico io è altrettanto importante, man mano che i figli crescono, educarli all'autonomia.

Il bambino non è un elettrodomestico : gli affetti che contano per crescere, curare, educare / Giuliana Mieli
0 0
Libri Moderni

MIELI, Giuliana

Il bambino non è un elettrodomestico : gli affetti che contano per crescere, curare, educare / Giuliana Mieli

Milano : Feltrinelli, 2011

Universale economica Feltrinelli. Saggi ; 2244

Abstract: Siamo una società che ignora e trascura gli affetti. A partire da questa constatazione l'autrice, in una narrazione ironica e aneddotica, ma insieme di grande rigore intellettuale, descrive le tappe della maturazione affettiva dell'individuo e propone una riflessione sull'origine di una disattenzione filosofica e scientifica che può avere conseguenze gravi per il futuro della nostra società. La risposta ai bisogni affettivi di base è infatti una condizione biologica ineludibile per la sopravvivenza della specie: l'averlo trascurato si riflette non solo nella sofferenza psichica dilagante, ma anche nelle difficoltà che sempre di più accompagnano la maternità. La psicologia, attenta alla qualità affettiva dell'ambiente in cui nasce e cresce il bambino, può collaborare in modo diverso ed originale ad assistere genitori, operatori sanitari, insegnanti non solo e non tanto per curare, ma soprattutto per diffondere l'affettività negata come valore da spendere per salvare e cambiare il mondo.

No, (questo) non si compra! / Nessia Laniado
0 0
Libri Moderni

LANIADO, Nessia

No, (questo) non si compra! / Nessia Laniado

Milano : Red, 2011

Abstract: Come spiegare ai nostri figli che cosa è necessario e che cosa è superfluo? Quando possiamo aspettarci che comincino a capire il valore del denaro? Come rispondere alle loro quotidiane richieste? Parlare di soldi con i figli significa, indirettamente, affrontare alcuni temi fondamentali, che riguardano i valori in cui crediamo, lo stile di vita, i ruoli famigliari e sociali. Il primo passo per trasmettere messaggi coerenti è quello di chiarire a noi stessi che cosa pensiamo del denaro. Solo così riusciremo, quando è necessario, a dire di no con fermezza, a limitare le influenze degli amici e dei modelli proposti da pubblicità e televisione, e a educare i nostri figli a un approccio ai soldi, e ai beni di consumo, responsabile ed equilibrato. Questo libro tratta questi importanti argomenti con taglio pratico e tono leggero, suggerendo di volta in volta strategie diverse a seconda dell'età, dalla primissima infanzia alla preadolescenza.

Non date le dimissioni : genitori alle prese con l'educazione dei figli / Mario Chiarapini
0 0
Libri Moderni

CHIARAPINI, Mario

Non date le dimissioni : genitori alle prese con l'educazione dei figli / Mario Chiarapini

Milano : Paoline, 2011

Aria di famiglia ; 16

Abstract: Difficoltà, superlavoro, stress, disorientamento, solitudini, forti e distorti modelli di vita da parte dei media: sono mille i motivi che rendono oggi l'azione educativa particolarmente pesante. Molti genitori sono tentati di gettare la spugna. Allo scopo di offrire uno spazio per riflettere sulla loro identità di primi educatori dei loro figli, nonché l'opportunità di riscoprire anche gli aspetti belli ed entusiasmanti dell'azione educativa, l'autore propone 40 brevi capitoletti su argomenti che lui stesso ha affrontato in molte scuole, con soddisfacente riscontro da parte di genitori, dirigenti e coordinatori scolastici: la libertà, la responsabilità, il rispetto, il sorriso, la trasmissione della positività, l'uso del tempo, la fiducia, il dialogo, le regole, la correzione, i capricci, i regali, il sacrificio, Dio, lo stupore... Non mancano alcune considerazioni sul pasto in famiglia, sul bullismo a scuola e sulle nuove tecnologie. Un saggio ricco di spunti di riflessione e suggerimenti che possono accompagnare giorno per giorno educatori e genitori, scritto con uno stile vivace e qualche volta anche provocatorio. L'obiettivo è quello di incoraggiare genitori e educatori che, come artisti, sono chiamati a dar forma alla vita dei giovanissimi loro affidati con amore e responsabilità. La proposta incrocia gli Orientamenti pastorali dell'Episcopato italiano per il decennio 2010-2020: Educare alla vita buona del Vangelo.

Bambini capricciosi e disubbidienti : [un metodo efficace per ridurre i conflitti] / George M. Kapalka
0 0
Libri Moderni

KAPALKA, George M.

Bambini capricciosi e disubbidienti : [un metodo efficace per ridurre i conflitti] / George M. Kapalka

Milano : Red, 2011

Piccoli e grandi manuali ; 118

Abstract: Molti bambini smettono di fare capricci quando sono ancora piccoli, altri invece continuano a essere molto impulsivi e ad avere scarso autocontrollo. Tali difficoltà possono nel tempo trasformarsi in problemi più seri, sfociando addirittura in condotte devianti e violente. Questo libro offre un programma infallibile da seguire passo passo per evitare i conflitti e indurre i vostri bambini a collaborare. Per insegnare loro a controllare le emozioni, l'autore suggerisce alcuni comportamenti molto incisivi, come il contatto visivo, il linguaggio del corpo, il tono della voce e la scelta delle parole, oltre a una strategia estremamente efficace, che riguarda un contratto sul comportamento da sottoscrivere con i piccoli fuori controllo. Con poco sforzo e tanto amore questa guida vi aiuterà a trovare la pace persino con i bambini più oppositivi.

La cacca dei bambini / Julia Heilmann, Thomas Lindemann
0 0
Libri Moderni

HEILMANN, Julia

La cacca dei bambini / Julia Heilmann, Thomas Lindemann

[Milano] : Sperling & Kupfer, 2011

Varia <Sperling & Kupfer>

Abstract: In realtà il problema non è la cacca... è tutto il resto! Nessuno ha il coraggio di dire la verità agli aspiranti genitori, e cioè che i bambini sono piccoli vampiri che ti succhiano tutta l'energia e ti riducono a uno straccio (con le occhiaie). La vita sessuale svanisce, i nonni criticano, gli amici non si fanno più sentire, i capi ti boicottano, i soldi scarseggiano e lo Stato se ne frega. E spesso la coppia vacilla. Ecco il racconto quello che succede davvero alla nascita di un bebè. L'intento è di sfatare le illusioni su quanto sia fantastico diventare mamma e papà e denunciare i rischi di aderire a stereotipi ultramoderni. Per esempio c'è la supermamma, che frequenta con il pargolo tutti i corsi possibili e immaginabili: yoga per neonati, massaggio neozelandese, musicoterapia... E c'è la mamma sclerata, che non potendo bere caffè o vino bianco perché allatta, si fa di camomilla. C'è il padre da weekend, quello a progetto - lui si occupa solo di alcuni aspetti dell'essere genitori - e il mammo, che lavora part-time e tutti i giorni va a prendere il cucciolo al nido.