In questa pagina trovi libri, ebook, video e risorse elettroniche dedicate all'educazione e alla cura dei tuoi bambini.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi DOLTO, Françoise
× Nomi OLIVERIO FERRARIS, Anna
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2012
× Soggetto DISEGNI INFANTILI - Interpretazione psicologica

Trovati 2 documenti.

Mostra parametri
Te lo dico con le figure : psicologia del disegno infantile / Giuliana Pinto
0 0
Libri Moderni

PINTO, Giuliana

Te lo dico con le figure : psicologia del disegno infantile / Giuliana Pinto

Firenze : Giunti scuola, 2012

Giunti universale scuola. Psicologia e scuola

Abstract: Quando disegnano i bambini mettono in gioco abilità cognitive, affettive, comunicative, che travalicano barriere linguistiche e diversità culturali. Questo volume si propone di offrire conoscenze aggiornate sui processi sottostanti all'attività del disegno e sul contributo che essa può apportare allo sviluppo e all'apprendimento; di affinare le competenze nella lettura del disegno, potenziando sensibilità e capacità valutativa e riducendo i rischi di una rigida applicazione di criteri canonici; di differenziare le pratiche di uso del disegno nei contesti scolastici, dalla costruzione di significati e concetti alla comunicazione di emozioni e affetti e all'espressione della creatività.

A ognuno la sua casa : il test per capire i bambini attraverso i disegni / Evi Crotti, Alberto Magni
0 0
Libri Moderni

CROTTI, Evi

A ognuno la sua casa : il test per capire i bambini attraverso i disegni / Evi Crotti, Alberto Magni

Milano : Angeli, 2012

Le comete ; 226

Abstract: Dall'antichità ha sempre rappresentato, anche nel mondo dei sogni, un importante punto di riferimento per chiunque. Artemidoro di Daldi, un letterato greco vissuto nel II sec d.C., ravvisava in essa varie parti del corpo: le finestre sono gli occhi, la bocca è la porta, la facciata il viso. Per la psicanalisi essa è messa in relazione simbolicamente al mondo femminile e mentre per Freud essa è correlabile all'individualità femminile, nei sui vari aspetti della psiche. Per altri studiosi, come ad esempio il francese Aubin, essa rappresenta la madre, intesa come elemento archetipico primordiale. In essa possiamo cogliere il corpo centrale che sarebbe l'io, il tetto e la soffitta sono espressione della vita mentale e della spiritualità e in questo labirinto di significati diversi, potremo cogliere alcuni aspetti emozionali del bambino che la rappresenta. Decine d'anni di raccolta, studi e ricerche, oltre diecimila disegni analizzati e una intensa passione per il mondo dell'infanzia e dell.adolescenza hanno indotto gli autori a realizzare questa opera che non vuole essere un semplice manuale di consultazione, bensì uno strumento d'approccio alla conoscenza reale del mondo del bambino e soprattutto dello stretto rapporto che s'instaura tra lui e il suo ambiente familiare. Occorre, infatti, recuperare il valore profondo e fondamentale della famiglia per favorire una crescita armonica nel mondo sociale.