In questa pagina trovi libri, ebook, video e risorse elettroniche dedicate all'educazione e alla cura dei tuoi bambini.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale
× Soggetto FIGLI - Educazione
× Data 2004
× Data 2012
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto EDUCAZIONE FAMILIARE
× Nomi RIZZI, Lucia
× Soggetto ADOLESCENTI - EDUCAZIONE FAMILIARE

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
Fate i bravi! (10-15 anni) : come vivere un'adolescenza serena : dalla tata più famosa d'Italia regole e consigli per genitori e ragazzi  / Lucia Rizzi
0 0
Libri Moderni

RIZZI, Lucia

Fate i bravi! (10-15 anni) : come vivere un'adolescenza serena : dalla tata più famosa d'Italia regole e consigli per genitori e ragazzi / Lucia Rizzi

Milano : Rizzoli, 2010

Abstract: Oggi i comportamenti tipici dell'adolescenza si presentano a un'età sempre più precoce. Già dai 10-11 anni i ragazzi, spesso, assumono un atteggiamento conflittuale, si chiudono nel mutismo, chiedono di uscire da soli (magari di sera)... per non parlare dei casi di giovanissimi che abusano di alcol o droga. Tutto questo fa, del periodo fra i 10 e i 15 anni, il più difficile in assoluto per genitori ed educatori. Consapevole di ciò, Lucia Rizzi, propone questo nuovo libro su quella che definisce l'età in bilico, in cui i ragazzi sono un po' ancora bambini e un po' già adulti, mentre madri e padri sono combattuti fra il desiderio che diventino grandi e l'istinto di continuare a proteggerli. In questa delicata fase di passaggio basta adattare alla nuova età i suoi capisaldi: creare un clima sereno, rinforzare positivamente, stimolare senso del dovere e responsabilità. Come sempre, Tata Lucia traduce la teoria in una serie di miracolosi consigli pratici per fronteggiare ogni problematica che ci può porre un figlio adolescente: dalle amicizie all'uso di Internet e del cellulare, dalle attività del tempo libero all'educazione sessuale, dalla partecipazione al ménage domestico al rendimento scolastico. Lucia Rizzi svela i segreti per impostare correttamente e nei tempi giusti il percorso verso un'autonomia piena. E in alcuni capitoli si rivolge direttamente ai ragazzi, mettendosi nei loro panni, dando loro preziose indicazioni ed esortandoli: Fate i grandi!