In questa pagina trovi libri, ebook, video e risorse elettroniche dedicate all'educazione e alla cura dei tuoi bambini.

 

Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Target di lettura Adulti, generale
× Soggetto FIGLI - Educazione
× Data 2004
× Data 2012
Includi: tutti i seguenti filtri
× Soggetto EDUCAZIONE FAMILIARE
× Nomi RIZZI, Lucia
× Soggetto ATTIVITA' RICREATIVE

Trovati 1 documenti.

Mostra parametri
Spegnete la tv! : 0-15 anni : con il metodo Fate i bravi!, giochi e attività  per fare del tempo in famiglia un momento di sana e corretta educazione / Lucia Rizzi
0 0
Libri Moderni

RIZZI, Lucia

Spegnete la tv! : 0-15 anni : con il metodo Fate i bravi!, giochi e attività per fare del tempo in famiglia un momento di sana e corretta educazione / Lucia Rizzi

Milano : Rizzoli, 2011

Abstract: Possiamo educare i nostri figli facendoli divertire e, perché no, divertendoci assieme a loro? La risposta di Lucia Rizzi, ormai da anni un sicuro punto di riferimento per i genitori italiani, è un entusiastico sì!. D'altra parte, il lavoro di madre e di padre è un impegno continuo, che non conosce pause, e anche il tempo libero può essere finalizzato all'apprendimento di corrette abitudini, senza con questo perdere in piacevolezza e spasso per tutti. Anzi! Dopo aver affrontato in generale iltema dell'educazione da 0 a 15 anni nella serie bestseller Fate i bravi!, la tata più famosa d'Italia propone questo nuovo volume pratico che offre un'ampia e variegata serie di giochi e attività che, pur mantenendo sempre carattere ludico, favoriscono una crescita serena e il consolidarsi di positivi rapporti familiari. Come bloccare il capriccio del piccolo di 2 anni che non vuole uscire di casa? Semplice: basta proporgli La telefonata. Che gioco è adatto a un bambino di 5 anni che urla un po' troppo? È perfetto / rumori attorno a noi. E, se poi ne volete stimolare la mente già vivacissima, provate con Sequenze di lettere e numeri. Chi scatta per primo? è invece solo una delle otto attività per allenare i bambini fra i 6 e i 10 anni a diventare Bravi Sportivi, ovvero ad acquisire tutte le attitudini necessarie per giocare bene in una squadra, ma anche in famiglia e a scuola.