Le prenotazioni online saranno attivate gradualmente, ma saranno garantite solo quelle effettuate su documenti posseduti dalla biblioteca scelta per il ritiro.

Includi: almeno uno dei seguenti filtri
× Classe 649%
× Soggetto "Cura e allevamento dei bambini"
× Soggetto "Psicologia infantile e dell'età evolutiva"
× Classe 155.4%
Includi: tutti i seguenti filtri
× Risorse Catalogo
× Data 2008
× Soggetto PSICOLOGIA INFANTILE
× Lingue Italiano
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Soggetto PUERICULTURA

Trovati 5 documenti.

Né asino né re : capire i figli e fare la cosa giusta / Osvaldo Poli
0 0
Libri Moderni

POLI, Osvaldo

Né asino né re : capire i figli e fare la cosa giusta / Osvaldo Poli

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2008

Progetto famiglia ; 76

Abstract: Per prudenza educativa si intende l'obiettività, la lucidità, il giudizio realistico sulla situazione, in questo caso sul figlio: non è una dote innata, ma si tratta di una virtù che va educata e che non sempre i genitori possiedono in misura adeguata. E così capita che i genitori non siano in grado di valutare obiettivamente il loro figlio o un suo comportamento. E tali giudizi errati passano dai due estremi, in base ai quali il proprio figlio è un re, oppure un asino. Osvaldo Poli spiega cos'è la prudenza educativa, evidenzia i virus emotivi, psicologici, relazionali e culturali che possono danneggiarla, e suggerisce gli atteggiamenti per rafforzarla. Il libro vuole condurre il genitore ad imparare a leggere chiaramente la situazione del figlio (prudenza), per poi saper fare la cosa giusta.

Il linguaggio segreto dei bambini / Lawrence E. Shapiro
0 0
Libri Moderni

SHAPIRO, Lawrence E.

Il linguaggio segreto dei bambini / Lawrence E. Shapiro

Milano : Rizzoli, 2008

Abstract: Tutti i manuali di pedagogia sottolineano l'importanza di una comunicazione aperta con i figli. Pochissimi libri però spiegano che il dialogo verbale è soltanto una piccola parte della comunicazione che si può avere con loro. Esiste infatti un linguaggio segreto che non solo può rivelare che cosa pensa davvero un bambino, ma anche quali siano i suoi timori e conflitti più profondi, nonché i suoi desideri e bisogni nascosti. Questo libro, ricco di esempi, test e giochi, vuole essere una guida alla scoperta dei pensieri e delle emozioni dei bambini e permetterà di costruire con loro un rapporto sano e positivo, insegnando a cogliere il significato dei diversi modi di piangere di un neonato, a interpretare i pensieri non espressi, i disegni, i gesti del bambino, per accrescerne autostima e intelligenza.

Cosa mi racconti oggi? : storie per aiutare i bambini a parlare di sé / Elisabetta Maùti ; illustrazioni di Federica Bordoni
0 0
Libri Moderni

MAUTI, Elisabetta

Cosa mi racconti oggi? : storie per aiutare i bambini a parlare di sé / Elisabetta Maùti ; illustrazioni di Federica Bordoni

Gardolo : Erickson, 2008

Capire con il cuore <Erickson>

Abstract: Aiutare i bambini, fin dai primissimi anni di vita, a parlare di sé, dei propri pensieri e delle proprie emozioni è importante non solo per conoscerli e comprenderli, ma anche per dare loro la possibilità di esprimersi in modo efficace (e meno stressante, rispetto ai pianti e ai capricci!), di capire ciò che provano, di sviluppare un atteggiamento sereno e positivo verso i propri stati d'animo e di costruire una relazione del tutto aperta e fiduciosa con i genitori. In questo libro chi racconta è Miagolina, una bambina di 4 anni vivace, fantasiosa e sensibile, un po' come tutti i bimbi. Parla delle cose che le piacciono, delle sue paure e dei suoi desideri, e pone molte domande che invitano i piccoli lettori a raccontare a loro volta. Il testo si rivolge ai genitori di bambini in età prescolare, ma anche ai loro nonni, zii, educatori

Hai finito di tirarmi scemo : strategie per non essere preda dei figli tiranni / Nigel Latta
0 0
Libri Moderni

LATTA, Nigel

Hai finito di tirarmi scemo : strategie per non essere preda dei figli tiranni / Nigel Latta

Milano : Salani, 2008

Abstract: Bambini che non dormono, non mangiano, gridano senza motivo, vogliono solo gelati e patatine, sfrattano i genitori dal loro letto, rispondono loro male e in alcuni casi, li insultano: perché è così difficile essere genitori? E perchè i bambini sembrano fare sempre il contrario di quello che ci si aspetta da loro? Nella maggior parte dei casi quello che sembra un problema insormontabile può essere risolto facilmente. Aggiustare i comportamenti sbagliati è il mestiere di Nigel Latta e questa sua guida, corredata da casi di vita comune felicemente risolti, offre strategie semplici ma efficaci per insegnare il rispetto, togliere brutti vizi e pessime abitudini senza troppa fatica e sempre con moltissimo amore.

Autonomia e responsabilità : nei bambini e nei ragazzi da 0 a 12 anni / Germain Duclos e Martin Duclos
0 0
Libri Moderni

DUCLOS, Germain

Autonomia e responsabilità : nei bambini e nei ragazzi da 0 a 12 anni / Germain Duclos e Martin Duclos

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2008

Progetto famiglia ; 77

Abstract: Il libro è un piccolo saggio sull'argomento autonomia e responsabilità e prende spunto dalla constatazione che i bambini di oggi non sono atonomi, non sanno rispettare la disciplina e le regole e non sanno portare avanti con costanza e in maniera autonoma i doveri propri della loro età. Nei capitoli del volume, gli autori illustrano le tappe progressive verso l'autonomia del bambino da 0 a 12 anni, evidenziando come la capacità di assumersi responsabilità e di essere autonomi procede in parallelo allo sviluppo fisico e cognitivo del bambino, fino ad arrivare alla nascita della coscienza morale. L'analisi della responsabilità del genitore, ovvero il suo dovere pedagogico, il concetto di autorità, le difficoltà del mantenere il dovuto equilibrio tra autorità-disciplina-educazione alla responsabilità, i meccanismi causa-effetto di una corretta autonomia sono gli argomenti dei capitoli successivi. Il libro si conclude con l'esposizione delle difficoltà sociali (mancanza di tempo, la solitudine della coppia genitoriale, le condizioni ambientali urbane, ecc.) che rendono difficile una corretta opera educativa da parte dei genitori arrivando a proporre una scala di mansioni e capacità attuale che può aiutare il genitore a valutare l'autonomia del proprio figlio.