Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Nomi CROTTI, Evi
× Risorse eBook (MLOL)
Includi: tutti i seguenti filtri
× Nomi Legrenzi, Paolo

Trovati 49 documenti.

Oltre il tempo presente
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Oltre il tempo presente : consigli su come investire dopo la pandemia / Paolo Legrenzi

Milano : Guerini Next, 2021

Abstract: Il flusso inarrestabile delle notizie e la scarsa prevedibilità degli avvenimenti nel periodo della pandemia hanno accentuato la tendenza a cogliere il cambiamento in segmenti temporali sempre più brevi. Per far fronte a un futuro incerto molti riterranno ragionevole puntare sul risparmio e su investimenti prudenti. Ma davvero la prudenza è sempre la scelta più saggia? Paolo Legrenzi, psicologo esperto in finanza comportamentale, mette in guardia sulle opportunità mancate da chi fa cieco affidamento sul buon senso fai-da-te. Invece, è soprattutto in periodi costellati da rivolgimenti continui e improvvisi che vale la pena ragionare sui cicli temporali di lunga durata e sull'orizzonte di un "presente esteso". Radicato nel passato e proiettato nel futuro, il presente esteso è un tempo che permette di attenuare le emozioni che nascono dal confronto tra ieri e oggi: rimpianto per le possibilità perdute, superbia a causa dell'illusione di controllo, paura per l'incertezza futura, dolore per le perdite del passato. Solo grazie a esso è possibile cogliere i meccanismi controintuitivi dei mercati. Se, come sostiene l'autore, l'educazione finanziaria è prima di tutto una forma di dis-educazione da schemi mentali precostituiti - cauti all'apparenza, illusori e controproducenti di fatto -, questo libro rivolto a consulenti finanziari, risparmiatori e investitori si rivela un formidabile strumento antididattico da cui partire per gettare oggi i semi di un nuovo futuro.

Ricchi per la vita
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo - GASBARRO, Leopoldo

Ricchi per la vita : [investimenti vincenti nell'era dell'incertezza] / Paolo Legrenzi, Leopoldo Gasbarro

Milano : Sperling & Kupfer, 2021

Abstract: «I nostri investimenti non dipendono dalle oscillazioni del mercato, ma dai nostri comportamenti». Come uscire dalla crisi «pandemica» che ha portato al congelamento di consumi e investimenti, alla contrazione delle entrate e a un aumento smisurato di risparmi bloccati nei conti correnti? Da oggi in poi, cosa dovremmo fare per costruire il nostro futuro? In questo libro scritto da Paolo Legrenzi, esperto di finanza comportamentale, e Leopoldo Gasbarro, giornalista economico, troverete molte risposte, alcune davvero sorprendenti. La paura e l'incertezza ci spingono all'immobilismo, ma in realtà è proprio nei periodi bui che si creano le possibilità di crescita e di investimento più interessanti e remunerative. I criteri per investire però non sono quelli che abbiamo utilizzato per risparmiare. Per esempio, tendiamo a percepire le cose conosciute come poco rischiose, ma non c'è niente di più ingannevole. Esistono vere e proprie trappole mentali ed emotive in cui è facile cadere a causa di esperienze passate o di errate convinzioni, a maggior ragione in un periodo di crisi. Gli autori ci spiegano passo dopo passo, con la voce della competenza ma parlando alle nostre emozioni, come evitare gli errori e come fare scelte strategiche e vincenti. Per garantire un futuro migliore ai nostri cari, per dare spazio alle nostre passioni, ai nostri desideri, per ritrovare la nostra libertà. Perché vita e finanza corrono di pari passo e l'una finisce per alimentare l'altra. E, come dimostra questo libro, si può scrivere di finanza parlando d'amore. Anzi, è dall'amore che bisogna partire.

Paura, panico, contagio
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Paura, panico, contagio : vademecum per affrontare i pericoli / Paolo Legrenzi

Firenze : Giunti, 2020

Abstract: Un volume per conoscere le paure, affrontarle e imparare a gestirle senza sottovalutare i pericoli. Una pubblicazione che, con un taglio divulgativo, fornisce informazioni chiare e precise per non perdere mai l'equilibrio tra le paure e i pericoli lungo il filo dell'esistenza, grazie alla descrizione di quali sono i comportamenti corretti da mantenere di fronte a ciò che è sconosciuto, come le epidemie, e l'attuale Coronavirus. A partire dai meccanismi psicologici della paura spiega come sia importante essere consapevoli dei fattori che la scatenano di fronte a ciò che è sconosciuto e inaspettato. Un Vademecum che suggerisce come conservare una visione oggettiva degli eventi, come non farsi gestire dalle emozioni ma controbatterle con i ragionamenti, mantenendo l'equilibrio tra il sentimento di paura e il rischio oggettivo. Affronta anche il tema della globalizzazione delle informazioni e di come imparare a capire a chi si deve dare retta nella marea di notizie che, di fronte all'imprevisto, ci trova impreparati. È utile per: affrontare la contingenza della diffusione dell'epidemia del coronavirus che crea difficoltà nella vita quotidiana, familiare e lavorativa, ma al di là di questa contingenza fornisce al lettore la conoscenza dei meccanismi della paura e del suo propagarsi, necessaria per gestire qualsiasi altro tipo di evento inaspettato, che non si conosce e che e ci trova impreparati.

Si fa presto a dire psicologia
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo - Jacomuzzi, Alessandra

Si fa presto a dire psicologia : come siamo e come crediamo di essere / Paolo Legrenzi, Alessandra Jacomuzzi

Bologna : Il Mulino, 2020

Universale Paperbacks Il Mulino ; 773

Abstract: Sui magazine, nei talk show e on line: la psicologia è onnipresente. Ma mentre si ritiene che sia impossibile leggere un testo di fisica senza avere qualche conoscenza di base, con la psicologia ci sentiamo tutti un po' psicologi. Partendo dal presupposto che la psicologia scientifica è molto diversa da quella del senso comune, il libro ci offre una introduzione qualificata alla disciplina, di cui tratta i principali argomenti, dalla percezione visiva al comportamento sociale. Scopriremo, con il supporto di famosi esperimenti, che il nostro modo di percepire, pensare e relazionarci non è così scontato come crediamo.

A tu per tu con le nostre paure
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

A tu per tu con le nostre paure : convivere con la vulnerabilità / Paolo Legrenzi

Bologna : Il mulino, 2019

Intersezioni ; 532

Abstract: Prevenire le possibili sofferenze, guarire dalle ferite: un manuale di autodifesa psicologica per noi e per chi ci sta a cuore. È dal mito di Achille che l'umanità aspira a rendersi invulnerabile, a dotarsi di una corazza capace di garantire sicurezza per sempre. Per quanto comprensibile, è un desiderio vano, un'illusione che abbaglia. Non solo: coltivare questo pensiero magico significa innescare il meccanismo per cui le paure, lungi dal venir sconfitte, si ingigantiscono. Finiamo così per diventare vittime inconsapevoli di chi ci promette un qualche soccorso. Solo l'accettazione della vulnerabilità permette di affrontare in modo razionale l'incertezza futura basandosi sul calcolo dei rischi e sul bilancio costi-benefici. Infatti, mentre l'invulnerabilità si situa su un piano di fantasia (se non di delirio), la vulnerabilità ha a che fare con la gestione di pericoli reali: meglio dunque non perdere tempo con la prima quando si può ridurre efficacemente la seconda

Guida razionale per elettori emotivi
0 0
Libri Moderni

Barone, Nicola - Legrenzi, Paolo

Guida razionale per elettori emotivi : evitare le trappole mentali che orientano le nostre scelte / Nicola Barone, Paolo Legrenzi ; prefazione di Stefano Folli

Roma : Luiss University Press, 2019

I capitelli

Abstract: "Guida razionale per elettori emotivi" è al tempo stesso divertente e inquietante. Accattivante fin dal titolo, si propone come una guida per aiutare "gli elettori indifesi" a muoversi nel grande oceano dei trabocchetti elettorali, insegnando loro a evitare le trappole emotive disseminate lungo il cyber-sentiero che porta al seggio. Ma questo è solo il primo livello di lettura: ce n'è un altro più profondo e, appunto, in grado di suscitare una certa inquietudine. Esso rispecchia la funzione capillare della rete informatica in cui siamo immersi e che ha il punto di ricaduta più immediato nelle scelte elettorali, o per meglio dire nella formazione di un'opinione pubblica nel senso più ampio del termine. In realtà la società del web va oltre: l'ignoranza diventa quasi un valore aggiunto. Giudizi e pregiudizi fossilizzati sugli "smartphone" creano circuiti chiusi in cui diversi gruppi si confrontano e quasi sempre s'insultano in base a preconcetti resi compatti e pressoché insuperabili proprio dal meccanismo del web. Prefazione di Stefano Folli.

Storia della psicologia
0 0
Libri Moderni

Storia della psicologia / a cura di Paolo Legrenzi

6. ed.

Bologna : Il mulino, 2019

Itinerari. Psicologia

Abstract: Presentato in una nuova edizione riveduta e aggiornata, il volume fornisce un inquadramento storico delle origini e degli sviluppi teorici ed empirici della psicologia fino ai più recenti contributi delle neuroscienze. Gli autori danno conto delle principali teorie, procedure e pratiche che hanno segnato l'evoluzione della disciplina. Un faticoso processo di maturazione sul quale per lungo tempo hanno pesato vincoli e pregiudizi, che hanno messo in forse la possibilità stessa di studiare - con metodo scientificamente corretto - le sensazioni, le idee, le emozioni dell'uomo.

L' illusione della conoscenza
0 0
Libri Moderni

Sloman, Steven A. - Fernbach, Philip

L' illusione della conoscenza : perché non pensiamo mai da soli / Steven Sloman, Philip Fernbach ; edizione italiana a cura di Paolo Legrenzi

Milano : Cortina, 2018

Scienza e idee ; 285

Abstract: Gli esseri umani hanno sviluppato società e tecnologie molto complesse, ma la maggior parte di noi non sa nemmeno come funziona una penna o una bicicletta. Com'è possibile che si sia ottenuto così tanto nonostante si comprenda così poco? Gli scienziati cognitivi Steven Sloman e Philip Fernbach sostengono che noi sopravviviamo e prosperiamo malgrado le carenze della nostra mente perché viviamo in una ricca comunità della conoscenza. La chiave della nostra intelligenza sta nelle persone e nelle cose intorno a noi. La natura intrinsecamente collettiva della conoscenza spiega perché spesso supponiamo di saperne di più rispetto a quanto effettivamente sappiamo e perché i metodi didattici e di management basati sul singolo individuo spesso falliscono. Ma le nostre menti collaborative ci permettono anche di fare cose incredibili. Questo libro sostiene che il vero genio può essere trovato nei modi in cui creiamo l'intelligenza usando la comunità che ci circonda.

Molti inconsci per un cervello
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo - UMILTÀ, Carlo

Molti inconsci per un cervello : perché crediamo di sapere quello che non sappiamo / Paolo Legrenzi, Carlo Umiltà

Bologna : Il mulino, 2018

Intersezioni ; 511

Abstract: Per secoli, la mente umana è sembrata trasparente. Si sapeva che qualcosa sfuggiva al controllo della coscienza, ma si trattava di messaggi inviati dagli dèi. Poi, tutto cambia. Con Freud è l'inconscio che spiega l'origine e il significato dei sogni, ma anche le sviste e i lapsus della vita quotidiana. Un inconscio che tutti noi conosciamo, ma che non è l'unico. Incontreremo qui altri inconsci; quello, pervasivo, che chiamiamo cognitivo e che è l'esito dell'evoluzione naturale del cervello. E ancora: la mole enorme di informazioni che ci sommerge attraverso gli schermi dei nostri computer ha creato una sorta d'inconscio artificiale, fonte di trappole insidiose per il nostro giudizio. Conoscere i molteplici inconsci e capire come interagiscono significa smascherare i meccanismi che ci possono ingannare, e che ci illudono di essere più consapevoli di quanto in realtà siamo.

Perché gestiamo male i nostri risparmi / Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Perché gestiamo male i nostri risparmi / Paolo Legrenzi

Bologna : Il mulino, 2017

Voci <Il mulino>

Abstract: Quali sono i meccanismi psicologici che ci guidano nell'investimento dei nostri risparmi? Emozioni, paure, illusioni, orizzonti temporali troppo corti spesso ci ingannano, facendoci temere perdite improbabili, o dare per certi guadagni altrettanto improbabili. Nessuno è immune da rischi ma è possibile adottare alcune strategie per rendere noi e il nostro patrimonio meno vulnerabili. Un manuale di autodifesa, che affronta anche il tema cruciale del passaggio dei beni alle nuove generazioni: in un'epoca in cui sarà sempre più difficile risparmiare, occorre attrezzarsi perché la ricchezza del passato possa trasmettersi crescendo di valore.

Regole e caso / Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Regole e caso / Paolo Legrenzi

Bologna : Il mulino, 2017

Icone <Il Mulino>

Abstract: Solo un groviglio di casualità a anche una direzione, un progetto? È la domanda che ci poniamo tutti guardando agli eventi della nostra vira. Il senso della eterna dialettica fra ordine e caso lo mette bene in scena Jackson Pollock. Quegli spruzzi di colore sono caduti casualmente a sono intenzionali e vogliono esprimere qualcosa? Azzardiamo una risposta: come nel quadro Number 1A, la vita si gioca su un terreno di mezzo, nel quale alle nostre intenzioni razionali si sovrappone continuamente il caos delle innumerevoli possibilità. Ma alla fine il puzzle si compone e ciò che è accaduto si rivela sempre anche destino.

L'economia nella mente : come evitare le trappole che fanno perdere soldi / Paolo Legrenzi, Armando Massarenti
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

L'economia nella mente : come evitare le trappole che fanno perdere soldi / Paolo Legrenzi, Armando Massarenti

Milano : Raffaello Cortina, 2016

Temi <Raffaello Cortina>

Abstract: Il panorama economico degli ultimi anni ha incrinato le certezze dei risparmiatori, che devono decidere come investire in uno scenario incerto. Molti sostengono che la soluzione consista nel promuovere una maggiore alfabetizzazione finanziaria. Ma è davvero così? Paolo Legrenzi e Armando Massarenti mostrano che, per non gettare al vento i nostri risparmi, la prima cosa da imparare è come funziona la mente e come evitare di prendere decisioni dettate dall'irrazionalità e dall'emotività. Spesso la pigrizia ci impedisce di cambiare le scelte di investimento del passato, la paura ci spinge a vendere un titolo azionario subito dopo il crollo di una Borsa. Se invece impariamo a evitare comportamenti irrazionali e a controllare le nostre emozioni, potremo investire i nostri risparmi dormendo sonni tranquilli (senza nascondere i soldi sotto il materasso).

Una cosa alla volta : le regole dell'attenzione / Paolo Legrenzi, Carlo Umiltà
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Una cosa alla volta : le regole dell'attenzione / Paolo Legrenzi, Carlo Umiltà

Bologna : Il mulino, 2016

Intersezioni <Il Mulino> ; 466

Abstract: Rispondere al cellulare mentre guidiamo l'auto, mandare sms mentre camminiamo per strada, leggere e nel frattempo ascoltare musica, scrivere una mail e parlare a chi ci sta di fronte: spesso, non senza correre qualche rischio, facciamo molte operazioni contemporaneamente. In un mondò saturo di sollecitazioni e informazioni, come funziona l'attenzione? Gli autori ce lo raccontano, illustrando i meccanismi che la regolano, sfatando il mito del multitasking, rivelando i segreti di chi vuole catturarla a scopi più o meno manipolativi. E attirano - è il caso di dire - la nostra attenzione sui superstirnoliartificiali di cui si nutrono arte e pubblicità.

La buona logica : imparare a pensare / Paolo Legrenzi, Armando Massarenti
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

La buona logica : imparare a pensare / Paolo Legrenzi, Armando Massarenti

Milano : Raffaello Cortina, 2015

Temi <Raffaello Cortina>

Abstract: Si parla sempre più spesso dell'importanza di imparare a pensare, cioè a ragionare in modo corretto per risolvere problemi anche semplici ma non intuitivi. È questa la condizione che rende davvero buona la scuola, perché consente di trasmettere non solo conoscenze ma anche strategie, che funzionano indipendentemente dai contenuti e sono dunque applicabili a contesti diversi. L'obiettivo degli autori è risvegliare la nostra capacità di riflettere in modo non automatico, allineando in una cassetta degli attrezzi i meccanismi del pensiero che sono alla base di tale capacità. Ideato come un'agile guida per chiunque voglia apprendere come argomentare in modo critico, il libro è rivolto anche a quanti devono affrontare un test di selezione, essendo focalizzato sulle strategie mentali con cui risolvere gli esercizi di logica proposti nei test.

Sei esercizi facili per allenare la mente / Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Sei esercizi facili per allenare la mente / Paolo Legrenzi

Milano : Raffaello Cortina, 2015

Temi <Raffaello Cortina>

Abstract: Un mattone pesa un chilo più mezzo mattone. Quanto pesa il mattone? Provate a presentare questo indovinello ai vostri amici. Per la maggioranza delle persone, non sono sufficienti tre minuti per risolverlo. E alcuni non ne vengono neppure a capo e rinunciano. Il libro contiene sei di questi divertenti esercizi per allenare la mente. L'allenamento consiste nel superare le risposte che ci vengono subito in mente, e che sono sbagliate, per pensare un po' più a fondo, come si fa in palestra, quando si esercitano i muscoli che abitualmente non si usano. La mente umana ha dei limiti e funziona in modo da innescare degli errori sistematici. Gli esercizi proposti dall'autore stanano questi errori e ci permettono di superarli, aiutandoci anche ad affrontare in modo più consapevole i problemi che incontriamo nella vita quotidiana.

Frugalità / Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Frugalità / Paolo Legrenzi

Bologna : Il mulino, 2014

Parole controtempo <Il mulino>

Abstract: Millenni di vita in ambienti ostili e di lotta per la sopravvivenza hanno plasmato un uomo proiettato verso l'accaparrare risorse, soprattutto dalla natura. Ma oggi, nei tempi di crisi che stiamo vivendo, una parola un po' desueta sembra trovare un nuovo senso e una nuova pregnanza. Frugalità è la scelta consapevole di chi sa che non si può continuare a consumare il mondo che ci circonda con i ritmi degli ultimi decenni. Non significa tornare a un edenico quanto irreale passato, ma abitare il presente e proiettarsi nel futuro facendo i giusti investimenti e puntando su ambiente, educazione, ricerca, arte, scienza.

Perchè gestiamo male i nostri risparmi / Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

Perchè gestiamo male i nostri risparmi / Paolo Legrenzi

Bologna : Il mulino, 2013

Voci <Il mulino>

Abstract: Quando arrivavano le noci in tavola, noi figli potevamo prenderne due con garanzia, oppure quattro senza: quelle con garanzia erano rimpiazzabili se guaste; le altre, invece, andavano prese come venivano, buone o guaste. Come mai mio fratello spesso ne preferiva due sicure, anche se sui tempi lunghi era più conveniente prenderne quattro? Da qui trae spunto Paolo Legrenzi per esplorare i meccanismi mentali che ci guidano nell'investimento dei nostri risparmi. Vediamo così come emozioni, paure, rimpianti, illusioni, orizzonti temporali troppo corti ci ingannano, portandoci a decidere nei momenti sbagliati, a temere perdite improbabili, a ignorare i veri pericoli in agguato.

Psicologia generale
0 0
Libri Moderni

Anolli, Luigi - Legrenzi, Paolo

Psicologia generale / Luigi Anolli, Paolo Legrenzi

5. ed.

Bologna : Il Mulino, 2012

Manuali. Psicologia

Abstract: Questo manuale, qui presentato in una nuova edizione aggiornata, offre un panorama chiaro e completo della psicologia generale nei suoi diversi aspetti: dimensione storica, nozioni di base, teorie fondamentali, esperimenti classici, problemi applicativi. Nella visione degli autori la psicologia esce dai confini strettamente accademici per svolgere un ruolo cruciale nelle società multiculturali, sempre più complesse e caratterizzate da un ritmo accelerato di cambiamento. In questa prospettiva hanno privilegiato, accanto ai temi tradizionali, approcci più avanzati connessi ad esempio con le nuove tecnologie.

Storia della psicologia/ a cura di Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Storia della psicologia/ a cura di Paolo Legrenzi

5. ed.

Bologna : Il mulino, 2012

Itinerari <il Mulino>. Psicologia

Abstract: Il volume, qui presentato in una nuova edizione riveduta e aggiornata, fornisce un inquadramento storico delle origini e degli sviluppi teorici ed empirici della psicologia fino ad arrivare ai giorni nostri e alle ultime scoperte e contributi delle neuroscienze. Gli autori danno conto delle principali teorie, procedure e pratiche che hanno segnato l'evoluzione della disciplina. Un faticoso processo di maturazione sul quale per lungo tempo hanno pesato vincoli e pregiudizi, che hanno messo in forse la possibilità stessa di studiare ­ con metodo scientificamente corretto ­ le sensazioni, le idee, le emozioni dell'uomo. Un utile strumento per quanti si avvicinano per la prima volta alla storia della psicologia.

I soldi in testa : psicoeconomia della vita quotidiana / Paolo Legrenzi
0 0
Libri Moderni

Legrenzi, Paolo

I soldi in testa : psicoeconomia della vita quotidiana / Paolo Legrenzi

Roma ; Bari : Laterza, 2011

I Robinson. Letture

Abstract: Un dvd, una lampada al quarzo, una sedia da giardino; ma anche un taglio di capelli, una stanza singola, un biglietto di un treno: un qualsiasi bene ha varie caratteristiche che ci servono per definirlo. E il prezzo è probabilmente una delle più utili, o perlomeno è una di quelle che non trascuriamo quasi mai. Una volta che l'abbiamo fissato, insieme alle altre peculiarità che ci permettono di riconoscere quel bene, il prezzo tende a restarvi appiccicato. Tutto andrebbe bene, basterebbe che i prezzi restassero immutati, come avviene di solito per il peso e le dimensioni degli oggetti. Tuttavia è evidente che i prezzi salgono e talvolta, assai raramente, scendono. Ma come faccio a capire se sono i prezzi che sono saliti oppure sono io di cattivo umore? E soprattutto quanti pacchi di fusilli mi costa una stanza singola? Paolo Legrenzi spiega cosa succede quando la nostra mente ha a che fare con i soldi, i risparmi, gli investimenti, gli alti e i bassi della vita, le perdite e i guadagni, partendo da una considerazione più generale: a chi rivolgerci per capire cosa è meglio fare? Verrebbe da dire ai consulenti finanziari. Invece, come argomenta in queste pagine Legrenzi, è alla psicologia che bisogna pensare, a quella disciplina che si occupa di tutti i comportamenti umani, e quindi anche del nostro agire economico, dalle scelte più spicciole e quotidiane fino alle decisioni più complesse. Per capire il valore delle cose, come spendere e risparmiare, fare prestiti per i consumi...