Includi: tutti i seguenti filtri
× Livello Monografie
Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Lingue Inglese
× Data 2004

Trovati 429414 documenti.

Elegia di madonna Fiammetta
0 0
Libri Moderni

Boccaccio, Giovanni <1313-1375>

Elegia di madonna Fiammetta ; Corbaccio / Giovanni Boccaccio ; introduzione e note di Francesco Erbani

9. ed.

Milano : Garzanti, 2019

I grandi libri

Mondi paralleli
0 0
Libri Moderni

KAKU, Michio

Mondi paralleli : un viaggio attraverso la creazione, le dimensioni superiori e il futuro del cosmo / Michio Kaku ; traduzione di Andrea Migliori

Torino : Codice, 2019

Danimarca
0 0
Libri Moderni

Touring club italiano

Danimarca / Touring club italiano

Milano : Touring Servizi, 2020

Guide verdi d'Europa e del mondo

Abstract: Nella Danimarca si specchia la Scandinavia più solare. L'efficienza e la modernità, il benessere economico e l'apertura culturale, il senso civico e l'amore per la natura si sposano con un approccio rilassato, quasi mediterraneo, alla socialità e al tempo libero. Nella nuova Guida Verde si fa interprete di questo 'saper vivere' la scrittrice Federica Brunini: «La Hygge, ovvero l'essenza della danesità, racchiude in poche lettere il senso di intimità, calore, armonia ma anche lo stile di vita e di relazioni tipico della Danimarca». Rassicurante fin dalla geografia - pianeggiante e facile da esplorare eppure abbastanza grande da permettere di soddisfare interessi diversi - la Danimarca invita a un viaggio a misura d'uomo a partire dalla bella Copenaghen, la città più ciclabile d'Europa, fino al mosaico di isole e penisole, fiordi e spiagge, borghi di pescatori e villaggi che profumano di turismo balneare belle époque. Sui waterfront di Alborg e Aarhus, Odense e Copenaghen nuovi istituti accademici, residenze universitarie, headquarters di imprese del terziario avanzato portano spesso la firma di grandi architetti, chiamati a confrontarsi con l'eredità di una delle scuole di design più raffinate del XX secolo: capaci oggi come allora di trovare un felice punto d'equilibrio tra creatività e sobrietà, eleganza e funzionalità, sostenibilità ambientale e senso pratico.

Resoconto parigino
0 0
Libri Moderni

Mann, Thomas

Resoconto parigino / Thomas Mann ; traduzione di Marco Federici Solari

Roma : L'orma, 2021

Kreuzville Aleph

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Nel gennaio 1926, dopo un comodo viaggio in vagone letto, Thomas Mann approda a Parigi in compagnia della moglie. Accolto come un vero e proprio «emissario dello spirito tedesco», trascorre nove giorni nella capitale francese, durante i quali incontra grandi personalità, pronuncia discorsi, intesse relazioni. Sfrecciando in taxi da un appuntamento all'altro per una Parigi «scintillante di luci e pubblicità», Mann incrocia personaggi singolari - come la memorabile figura del conte Coudenhove, convinto di poter unificare l'Europa in capo a un paio d'anni -, ma soprattutto si confronta con scrittori, attivisti e intellettuali che stanno cercando di costruire un futuro di pace. Fra un pranzo a base d'ostriche e un ricevimento di gala, "Resoconto parigino" affianca questioni epocali - quali la riconciliazione tra Francia e Germania e lo scontro tra democrazia e nazionalismi - a pagine di ciarliera e divertita mondanità. Con la sua penna prodigiosa, Mann evoca intere tradizioni culturali e interroga l'ambigua relazione tra letteratura e politica.

Il movimento del mondo
0 0
Libri Moderni

KHANNA, Parag

Il movimento del mondo : le forze che ci stanno sradicando e plasmeranno il destino dell'umanità / Parag Khanna ; traduzione di Franco Motta

Roma : Fazi, 2021

Le terre ; 258

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Da quando gli esseri umani hanno cominciato a colonizzare i continenti, 60.000 anni fa, la mobilità è sempre stata una caratteristica della civiltà umana, nella costante ricerca di risorse e stabilità. La Storia è ricca di eventi globali sismici: pandemie e pestilenze, guerre e genocidi. Ogni volta, dopo una grande catastrofe, il nostro istinto ci spinge a muoverci in cerca di sicurezza fisica. La mappa dell'umanità non è stabile, né ora né mai. Di fronte a un clima sempre più imprevedibile, all'arrivo di nuove pandemie e a un'economia altalenante, quali saranno le aree da cui le persone fuggiranno e verso quali aree migreranno? Quali paesi le accetteranno e quali no? Quale sarà la mappa futura della geografia umana che tracceranno i miliardi di persone in vita oggi e i miliardi in arrivo? In questo libro autorevole e chiarificatore, il consulente di strategia globale Parag Khanna risponde a queste e ad altre domande sulla civiltà del futuro. Mostrando come le prime due rivoluzioni dell'umanità - quella agricola e quella industriale - ci abbiano condotto sulla soglia della terza rivoluzione: quella della mobilità e della sostenibilità. La sfida che abbiamo di fronte è quella di spostare le persone nei luoghi in cui si trovano le risorse e le tecnologie nei luoghi in cui le persone ne hanno bisogno. Alla radice di questa accelerazione della mobilità vi sono cinque fattori in particolare: gli squilibri demografici; la dislocazione economica; gli sconvolgimenti tecnologici; le crisi politiche e il cambiamento climatico. "Il movimento del mondo" è un'analisi affascinante sul futuro delle migrazioni: un testo che mette in luce tendenze profonde che plasmeranno l'economia e la società di domani, ma che soprattutto ci permette di identificare la nostra posizione sulla mappa in continua evoluzione dell'umanità.

Il luismo
0 0
Libri Moderni

Sal, Luis

Il luismo / Luis Sal

Milano : Rizzoli, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: "Ciao, mi chiamo Luis! Guarda che bel momento. Nonostante questo libro l'abbia scritto io, sappi che non si parla di me. Voglio parlare di te. Non a te (ragazzo a caso), a te che leggi, che mi concedi di entrare nella tua mente. Mi rivolgo a te che oggi, nei primi anni Venti del 2000, ti ritrovi perduto. Quindi non ti trovi affatto. Ti senti triste? Senza un ruolo? Disincantato? Rassegnato? Nichilista? Passivo? Ok. Per te che vuoi cambiare questa condizione, il Luismo è la soluzione."

Bastarde di Francia
0 0
Libri Moderni

Giovanile, Alessandra - Mejetta, Virna

Bastarde di Francia : la figlia del cardinale / Alessandra Giovanile, Virna Mejetta

[Milano] : Piemme, 2021

Abstract: Nella Francia di Louis XIII e del cardinale Richelieu, due giovani donne vivono gli stessi aneliti di ribellione, cercando di non piegarsi a chi le vorrebbe pedine in una partita giocata da altri. «C'era un qualcosa di libero e selvaggio in quell'acqua torbida che la rendeva cento volte più desiderabile del mio bagno tiepido del sabato sera. Ma era un'illusione il suo incresparsi: non era acqua libera, come non ero libera io». Tenuta di Meaux, Francia, 1630. La giovane Madeleine Pidoux, nipote del cardinale Richelieu, primo ministro del Re, temeva quel momento più di ogni altro: a Parigi stanno decidendo del suo destino e la sua vita cambierà per sempre. Sono due moschettieri giunti di gran carriera dalla capitale con l'ordine di scortarla a casa a farle capire che l'attesa dell'inevitabile è finita. Un anno prima, Vittorio Amedeo I, erede del ducato di Savoia, si era invaghito di lei, arrivando a pretendere dal re Louis XIII che la fanciulla rientrasse tra le clausole del trattato di pace tra Francia e Savoia. E ora è tornato a chieder conto di quella richiesta. Madeleine è diversa dalla gran parte delle giovani del suo tempo: colta e anticonformista, considera deplorevole il ruolo di favorita, al quale i giochi politici la vorrebbero spingere. Durante il rocambolesco viaggio di ritorno, conosce uno dei soldati della guardia reale, Hauteville, tenebroso e sfuggente, deciso a resistere ai suoi capricci, ma ora dopo ora la vicinanza forzata sembra unirli in un legame speciale. Forse anche per questo, Madeleine decide di giocare l'unica carta che ha per essere libera: lo scandalo. Conosce un segreto del cardinale e potrebbe rivelarlo per farlo cadere in disgrazia. È a questo punto che la vicenda di Madeleine si intreccia a quella di un'altra giovane donna, Cécile de La Baume, imprigionata in un forte a scontare l'atto di disobbedienza della sua famiglia al re di Francia. I destini di due donne coraggiose e indomabili si snodano in questo romanzo, costruito con la struttura del feuilleton ottocentesco, che ci riporta al tempo violento in cui comandavano le spade e solo le ribelli facevano sentire la propria voce. Prima di essere ricondotte al silenzio.

Figlia della cenere
0 0
Libri Moderni

TUTI, Ilaria

Figlia della cenere : romanzo / di Ilaria Tuti

Milano : Longanesi, 2021

La gaja scienza ; 1406

Abstract: «La mia è una storia antica, scritta nelle ossa. Sono antiche le ceneri di cui sono figlia, ceneri da cui, troppe volte, sono rinata. E a tratti è un sollievo sapere che prima o poi la mia mente mi tradirà, che i ricordi sembreranno illusioni, racconti appartenenti a qualcun altro e non a me. È quasi un sollievo sapere che è giunto il momento di darmi una risposta, e darla soprattutto a chi ne ha più bisogno. Perché i miei giorni da commissario stanno per terminare. Eppure, nessun sollievo mi è concesso. Oggi il presente torna a scivolare verso il passato, come un piano inclinato che mi costringe a rotolare dentro un buco nero. Oggi capirò di dovere a me stessa, alla mia squadra, un ultimo atto, un ultimo scontro con la ferocia della verità. Perché oggi ascolterò un assassino, e l'assassino parlerà di me.» Dopo "Fiori sopra l'inferno" e "Ninfa Dormiente", torna il commissario Teresa Battaglia in una storia intrisa di spietatezza e compassione, di crudeltà e lealtà, di menzogna e gentilezza. L'indagine più pericolosa per Teresa, il caso che segna la fine di un'epoca.

Ragazzi selvaggi
0 0
Libri Moderni

Azzolini, Luca

Ragazzi selvaggi / Luca Azzolini

Milano : DeA, 2021

Abstract: Luca fa il conto alla rovescia: con la terza media si chiudono tre anni d'inferno. Non vede l'ora, ormai è questione di settimane. Anche Mattia fa il conto alla rovescia: aspetta il giorno in cui le sue stupide erre non suoneranno più così stupide e riuscirà a dichiararsi a Clara, l'attaccante più tosta della squadra di calcio. E poi ci sono Massimo, Lorenzo, Alberto. Loro sono quelli che camminano in gruppo e in gruppo trascinano i ragazzi grassi sotto le docce gelide. Anche loro però fanno il conto alla rovescia: contano i giorni che li separano dallo scherzo di fine anno, quell'evento che li farà passare alla storia e farà ricordare i loro nomi tra le mura della scuola media. E così, mentre Luca conta e sembra svanire, e Mattia conta e pare sbocciare, loro, i ragazzi, selvaggi, continuano a montare lo scherzo. Non sono mostri, non vogliono fare del male. Ma più il rischio è alto più l'adrenalina sale, e più sale più è facile sbagliare. E qualche volta, un singolo errore può trasformare lo scherzo in un gioco mortale. Età di lettura: da 11 anni.

Notte al Brennero
0 0
Libri Moderni

Koppelstätter, Lenz

Notte al Brennero : un'indagine del commissario Grauner : romanzo / Lenz Koppelstätter ; traduzione di Mara Ronchetti

Milano : Corbaccio, 2021

Narratori Corbaccio

Abstract: Il passo del Brennero: un luogo incastonato nelle Alpi e carico di storia, dove hanno soggiornato scrittori, statisti, commercianti, e dove oggi transitano veloci le merci e i turisti che vanno dall'Italia in Austria e viceversa. Un posto tranquillo, come del resto è tutto l'Alto Adige. Eppure, proprio qui il commissario Grauner e il suo collega napoletano Saltapepe si trovano di fronte a un omicidio raccapricciante. Un anziano del posto viene trovato brutalmente assassinato. Era una persona molto riservata, l'unico svago una partita a carte al bar. Nessuno sa molto di lui, nemmeno i compagni di gioco. O forse sanno qualcosa e non vogliono parlare, finché un altro giocatore non scompare senza lasciare traccia... Le indagini conducono l'ispettore nei meandri più oscuri della storia locale, e anche della storia personale di Grauner: il ritrovamento di una vecchia valigia, infatti, sembra collegare il caso con la morte dei genitori del commissario barbaramente uccisi nel loro maso tanti anni prima, un doppio delitto rimasto senza colpevole. Il Brennero è un posto tranquillo, ma la quiete della sua notte è una quiete ingannevole...

Sono forse un unicorno?
0 0
Libri Moderni

Campello, Giuditta

Sono forse un unicorno? / testo di Giuditta Campello ; [illustrazioni di Mattia Cerato]

San Dorligo della Valle : Emme, 2021

Tre passi ; 111

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: «Nella prateria, ai piedi delle montagne rosa, vive Cornelio, un cavallo con un corno sulla fronte...». Una storia in 5 minuti per chi legge lo stampatello maiuscolo e un testo breve. Età di lettura: da 5 anni.

Il grande vuoto di un piccolo amico
0 0
Libri Moderni

MASSON, Jeffrey Moussaieff

Il grande vuoto di un piccolo amico : quando gli animali ci lasciano / Jeffrey Moussaieff Masson ; traduzione di Giuseppe Maugeri

Milano : Garzanti, 2021

Saggi

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Condividiamo ogni giorno le nostre vite con cani, gatti e tanti altri animali: il loro amore ci riempie di gioia, la loro dolcezza ci aiuta a superare i problemi quotidiani e instauriamo con loro relazioni uniche e dalle radici profonde. Eppure, la nostra società fatica a riconoscere e dare dignità al dolore che si prova quando uno di loro ci lascia. Con questo libro Jeffrey Moussaieff Masson ci accompagna con grande coinvolgimento emotivo nell'esplorare le nostre reazioni in quei momenti difficili; suggerisce e consiglia come affrontare il lutto, come superarlo, e come coltivare la memoria dei nostri amici più cari. Condividendo storie edificanti e commoventi, Masson ci offre tanti consigli utili e tante risposte per ricordare con commozione i nostri amati animali, elementi fondamentali delle nostre famiglie.

Racconti
0 0
Libri Moderni

Taylor, Tia

Racconti : risparmiare, investire, realizzarsi / Tia Taylor ; traduzione di Francesca Crescentini

Milano : Magazzini Salani, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Sin da bambina Tia Taylor ha imparato a riconoscere il valore dei soldi. Nata negli Stati Uniti da padre nigeriano e madre giamaicana, Tia è cresciuta in una famiglia che le ha insegnato l'importanza di gestire bene le sue finanze, per garantirsi un futuro all'altezza delle sue ambizioni. Oggi, dopo essersi laureata in Economia a Milano e aver fondato un brand di successo che porta il suo nome, Tia è pronta a rivelarci i suoi segreti. Attraverso i suoi racConti, ci insegnerà come costruire e amministrare un budget mensile, ci consiglierà le strategie migliori per trovare il lavoro dei nostri sogni, ci spiegherà l'importanza di investire per massimizzare i frutti dei nostri sforzi. Ma quello che avete tra le mani non è un manuale di economia per principianti, è la storia sincera e diretta della vita di una giovane donna nera che si è trasferita in Italia per realizzare i suoi sogni ed è riuscita a costruire un business a partire dai suoi talenti. Un manifesto di ottimismo e concretezza che spinge a riflettere sull'importanza della tenacia e dell'impegno nella progettazione di una vita di successo.

Sensazioni
0 0
Libri Moderni

Pasca, Salvatore

Sensazioni / Salvatore Pasca

Lecce : Youcanprint, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0
Quando il mondo era giovane
0 0
Libri Moderni

Korn, Carmen

Quando il mondo era giovane / Carmen Korn ; traduzione di Manuela Francescon

Roma : Fazi, 2021

Le strade ; 472

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 3
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: 1 gennaio 1950: a Colonia, Amburgo e Sanremo si festeggia l'arrivo del nuovo decennio. Quello che si è appena concluso ha lasciato ferite profonde: nelle città, nelle menti e nei cuori. La casa di Gerda e Heinrich Aldenhoven a Colonia è stata distrutta e la galleria d'arte di Heinrich non basta per sfamare tutti. Ad Amburgo, invece, l'amica di Gerda, Elisabeth, e suo marito Kurt hanno meno preoccupazioni economiche: come manager pubblicitario di una cassa di risparmio, Kurt riesce a sostenere la sua famiglia; anche qui, però, i problemi non mancano: il genero Joachim non è ancora tornato dalla guerra. E infine Margarethe, nata Aldenhoven, si è trasferita da Colonia a Sanremo. La vita al fianco del marito italiano sembra spensierata, ma la presenza della suocera è molto ingombrante... Ognuno festeggia il capodanno a modo suo, ma il mattino seguente tutti si pongono le stesse domande: le ferite finalmente guariranno? Cosa riserva il futuro?

Una stanza fatta di foglie
0 0
Libri Moderni

GRENVILLE, Kate

Una stanza fatta di foglie / Kate Grenville ; traduzione di Simona Fefè

Vicenza : Pozza, 2021

I narratori delle tavole

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Durante la ristrutturazione di una residenza storica di Sydney, viene rinvenuta una scatola di latta sigillata e incastrata dietro una trave del sottotetto. La scatola, gremita di vecchi fogli quasi illeggibili, contiene le memorie di Elizabeth Macarthur, moglie di John Macarthur, passato alla storia come primo colono e padre dell'industria laniera australiana. Il ritrovamento è eccezionale, perché svela ciò che nessun documento della storiografia ufficiale osa raccontare: la vita di una donna straordinaria, capace di amministrare un'azienda agricola enorme, allevando pecore da lana pregiata e gestendo, con grande temperamento, una manodopera composta da galeotti abbrutiti. Gelosamente conservate, sottratte alla furia di un mondo in cui il ruolo della donna si perdeva in un desolante nulla, le memorie diventano la finestra attraverso cui è possibile affacciarsi su un'esistenza non comune. Elizabeth nasce nel 1766, figlia di un agricoltore del piccolo villaggio di Bridgerule, nel Devon. Ancora bambina, viene accolta nella casa del pastore, dove cresce in modo analogo a quello della quasi contemporanea Jane Austen. È qui che incontra e sposa il sottufficiale John Macarthur, un uomo irrequieto, sgradevole, roso dall'ambizione. Un anno dopo i due sposi, con il figlio in fasce, salpano verso la colonia penale del Nuovo Galles del Sud, appena istituita: poco più di due granelli d'Inghilterra in mezzo a incalcolabili miglia che non lo sono affatto. Un destino, per la giovane donna, approntato dalle regole sociali del tempo che non tengono in alcun conto la sua volontà. Tuttavia, nei vasti paesaggi di quel continente sconosciuto, nel regno delle foglie, delle rocce e del vento, Elizabeth scoprirà un coraggio che non avrebbe mai immaginato di possedere, cedendo a quel mistero insondabile che è il desiderio.

Un bello scherzo
0 0
Libri Moderni

VITALI, Andrea

Un bello scherzo : i casi del maresciallo Ernesto Maccadò / Andrea Vitali

Milano : Garzanti, 2021

Narratori moderni

Abstract: Sembrerebbe impossibile, perché la posizione è invidiabile, ma anche al caffè dell'imbarcadero di Bellano capita che per una giornata intera entri solo qualche sparuto cliente. Come martedì 5 marzo 1935. Per tirare sera l'oste Gnazio Termoli deve inventarsele tutte, fino a lavare e rilavare bicchieri già puliti. E poi sbadigliare all'ingresso del bar deserto. Eppure questa è una data che non potrà dimenticare, né lui né l'intero paese. Al calare delle prime ombre, infatti, al molo attracca una motonave della Milizia confinaria da cui scendono tre uomini completamente vestiti di nero. Uno davanti e gli altri due dietro. Modi spicci e poche parole che incutono terrore. Muti e impietriti, il Gnazio e i pochi altri testimoni assistono a una scena che ha dell'incredibile. Dopo alcuni minuti i tre militi, infilatisi nell'intrico delle contrade, riappaiono al molo. Sempre in formazione, ma adesso tra loro, sorretto per le ascelle e trascinato come un peso morto, c'è il povero maestro Fiorentino Crispini. Caricatolo brutalmente a bordo, l'imbarcazione riprende il largo in direzione di Como. E il Gnazio? Come tutti sanno, meglio farsi i fatti propri, fingere di non aver visto nulla e morta lì. Ma in questo caso... Il maestro Crispini... Come è possibile? A ripensarci, da qualche tempo il maestro non sembrava più lui. Aveva mancato più volte, per esempio, il proverbiale appuntamento con il suo marsalino, che il Gnazio gli serviva ogni mattina. Però, da lì a immaginare che possa aver meritato un arresto del genere ce ne passa. Unica soluzione: affidare la patata bollente ai carabinieri. Se la veda il maresciallo Ernesto Maccadò con quelli della Milizia. Capisca insomma cosa è successo e, se ci riesce, riporti a casa il Crispini. In "Un bello scherzo" Andrea Vitali lancia una nuova sfida al maresciallo Maccadò. Se pensava che a Bellano si potesse vivere tranquilli, ora avrà di che ricredersi. E i lettori con lui potranno scoprire come negli animi più miti e sottomessi si nasconda spesso la tempra degli eroi.

Troppo facile amarti in vacanza
0 0
Libri Moderni

BEVILACQUA, Giacomo

Troppo facile amarti in vacanza / Giacomo Keison Bevilacqua

[Milano] : Bao Publishing, 2021

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Tanti narratori raccontano il mondo dopo l'apocalisse. Giacomo Bevilacqua lo racconta mentre l'apocalisse sta avvenendo, ed è un fenomeno lento, silenzioso e inquietante. Più che un libro distopico, un libro sulla disillusione, raccontata attraverso il lungo viaggio a piedi da sud a nord di una ragazza e del suo cane, in un'Italia via via sempre più sommersa dall'acqua. Sincero, malinconico, simbolico e concreto, questo è anche un racconto amaro, in cui la speranza è poco più che un retrogusto, e il futuro va costruito un giorno alla volta, perché non esistono certezze al di là del fatto che il sole sorgerà anche domani.

Hollowpox
0 0
Libri Moderni

Townsend, Jessica

Hollowpox : a caccia di Morrigan Crow : un libro della serie / Jessica Townsend ; traduzione di Valentina Daniele

Milano : Il castoro, 2021

Nevermoor

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: L'ultimo capitolo della saga Nevermoor. Morrigan Crow e i suoi amici hanno superato il loro primo anno come orgogliosi studenti della Wundrous Society, hanno contribuito a far chiudere il nefasto Mercato degli Spettri e si sono dimostrati fedeli all'Unità 919. Ora Morrigan è determinata e prontissima per la sfida che la attende: accettare il suo destino da Wundermaker e imparare a controllare il potere che rischia di distruggerla. Ma una nuova minaccia si abbatte su Nevermoor: una misteriosa malattia, l'Hollowpox, si diffonde rapidamente lasciandosi dietro una scia di vittime inermi. Mentre il panico dilaga, Morrigan si rende presto conto che spetta a lei trovare una cura e salvare la città, prima che sia troppo tardi. Anche a costo di sacrificare se stessa. Età di lettura: da 10 anni.

Si può scegliere
0 0
Libri Moderni

DEJOURS, Christophe

Si può scegliere : soffrire al lavoro non è una fatalità / Christophe Dejours ; a cura di Annarosa Buttarelli ; postfazione di Sandra Morano

Bergamo : Moretti & Vitali, 2021

Pensiero e pratiche di trasformazione ; 19/L

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • In prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Orizzontalità, autonomia, flessibilità, self-management: nel corso degli ultimi decenni un pugno di concetti ha orientato una mutazione genetica del mondo del lavoro. Cambiamenti imposti dall'alto tramite nuove forme di gestione sono andati di concerto (nella maggior parte dei paesi europei) a nuove legislazioni tese a smantellare garanzie e diritti novecenteschi. Ciò ha contribuito a una precarizzazione della vita lavorativa che, parallelamente, veniva promossa con insistenza presso i lavoratori "nel loro stesso interesse" da una retorica diffusa in modo capillare (dai Master in business administration più costosi ai manuali di self-help e ai barbecue aziendali). Scisso tra desideri di libertà e un disciplinamento (di ritmi e corpi) reso sempre più serrato dalle nuove tecnologie, il rapporto delle soggettività contemporanee con il lavoro attraversa un cambiamento epocale. Da circa trent'anni Christophe Dejours indaga le conseguenze nefaste per la salute mentale delle organizzazioni manageriali del lavoro, diventate prassi generale dagli anni '80 in poi. Purtroppo la storia gli ha dato ragione: nelle imprese e in diverse aree i suicidi si moltiplicano. Nella prima parte del libro, sono analizzate perciò le condizioni di lavoro in un servizio di rianimazione di un ospedale pubblico e in una impresa di telefonia. Si scopre che le derive del lavoro non cessano di aggravarsi, nel settore pubblico come in quello privato. Se l'esplosione di sofferenza nel lavoro oggi è riconosciuta, non lo è altrettanto la responsabilità di cercare nuove ipotesi di organizzazione e di predisporre una osservazione per verificare se funzionano umanamente. Questo è l'oggetto della seconda parte del libro: Dejours rende conto di un'esperienza fatta lungo sette anni con un economista allo scopo di trovare una re-organizzazione del lavoro che possa garantire la tutela della salute mentale insieme alla tutela della riuscita commerciale dell'impresa. L'autore fornisce a chi governa tutte le chiavi per cambiare finalmente la forma del lavoro e, di conseguenza, anche della società.