Includi: nessuno dei seguenti filtri
× Data 2006
× Risorse Catalogo
× Nomi CROTTI, Evi
Includi: tutti i seguenti filtri
× Data 2013
× Materiale Risorse elettroniche

Trovati 1364 documenti.

Parole al potere. Discorsi politici italiani
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pedullà, Gabriele

Parole al potere. Discorsi politici italiani

BUR, 24/01/2013

Abstract: Cosa è stata l'Italia nei decenni che vanno dall'Unità alla fine della "Prima repubblica"? Dal conte di Cavour a Silvio Berlusconi, come è cambiato il modo di parlare della nostra classe dirigente? Gabriele Pedullà antologizza i sessanta discorsi più significativi pronunciati dai nostri politici tra il 1861 e il 1994, e ripercorre un secolo e mezzo di storia unitaria attraverso i duelli oratori che l'hanno contrassegnata. Il suo viaggio nei programmi di governo e negli appelli al voto racconta anche una vicenda parallela: quella di una parola letteraria che si è offerta, alternativamente, come modello autorevole per la lingua della politica e come diretta antitesi agli slogan di partiti e movimenti. Emerge così il filo rosso di un tormentato rapporto tra cultura e potere che, muovendo dalla stagione del poeta vate dannunziano, conduce sino alla generazione di narratori degli anni Venti e Trenta: intellettuali come Bianciardi e Pasolini, Calvino e Manganelli, la cui opera ha sovente preso di mira vezzi e vizi della classe dirigente, rivelando agli italiani quanti e quali non detti contenga anche il più cristallino dei proclami politici.

Il libro delle storie di fantasmi
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Dahl, Roald

Il libro delle storie di fantasmi

Salani Editore, 31/01/2013

Abstract: "Dahl possiede il rarissimo dono di far scomparire tutto il mondo che sta intorno al lettore".Goffredo Fofi"Maestro della short story, a lungo considerato solo uno scrittore per ragazzi... iperbolico, beffardo, divertente, la sua massima virtù è dinamica, è la velocità. Ci si accorge di come e quanto la sua consistenza sia un meccanismo perfetto, esplosivo al pari di una bomba". Franco Cordelli, Corriere della Sera"Roald Dahl parteggia sempre per i bambini e ha creato tanti piccoli personaggi con speciali poteri che si vendicano delle prepotenze degli adulti o li puniscono per le loro cattive azioni". Donatella ZiliottoQuattordici capolavori della paura scelti da un grande maestro dell'imprevisto. Un caposaldo della letteratura horror che ha stregato i lettori di tutte le età. "E un fatto singolare" osserva Roald Dahl "ma, nelle migliori storie di fantasmi, il fantasma non c'è. O, per lo meno, non si vede. Si vede però il risultato delle sue azioni. Ogni tanto potete avvertire un fruscio alle vostre spalle, o intravedere tracce fugaci della sua presenza..." E infatti elusivi e imprevedibili sono i fantasmi tratteggiati dagli autori dei quattordici racconti scelti e qui riuniti da Dahl con mano maestra.

The China study. Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Campbell, T. Colin - Campbell, Thomas M. II

The China study. Lo studio più completo sull'alimentazione mai condotto finora

Gruppo Editoriale Macro, 15/02/2013

Abstract: The China Study è un testo monumentale che sta sollevando un vero polverone intorno alla medicina convenzionale in tutto il mondo. Il più importante studio epidemiologico mai realizzato, durato 27 anni e realizzato in collaborazione con varie università.Il famoso scienziato americano T. Colin Campbell, assieme al figlio Thomas M. Campbell II, studiano la relazione fra dieta e malattia, giungendo a conclusioni davvero sorprendenti. Finalmente alcune delle tesi fondamentali da sempre sostenute dalla medicina naturale sono verificate e testate:•la genetica non è il fattore predominante nella genesi delle malattie•il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non dà come risultato una buona salute•farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti•i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute•solo con la dieta e lo stile di vita si può guarire dalle malattie cardiache•il cancro al seno è correlato a una situazione ormonale alterata che è determinata dal cibo che mangiamo•il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata•gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza età•vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali•ecc. The China Study è una ricerca approfondita, non una semplice teoria,le cui conclusioni, se applicate, salverebbero la vita a milioni di persone."Nel campo della scienza dell'alimentazione non c'è studioso che non debba qualcosa al dott. Campbell, che è una delle massime autorità in quel ramo. Questo è uno dei libri più importanti che siano mai stati scritti sull'argomento e leggerlo potrebbe salvarvi la vita".Dean Ornish (famoso medico e autore di numerosi libri in materia di salute e alimentazione)"The China Study è una storia che va assolutamente ascoltata". Robert C. Richardson (Premio Nobel in Fisica) "Lo studio che può essere considerato il Grand Prix dell'epidemiologia". The New York Times "Se volete davvero prendervi carico della vostra salute, leggete The China Study, e subito!". John Robbins (Autore di bestseller internazionali) "The China Study è il più importante libro sull'alimentazione e la salute pubblicato negli ultimi settantacinque anni". David Klein (Editore e redattore di importanti riviste di settore) "The China Study fornisce informazioni accurate e di vitale importanza sull'alimentazione a chiunque sia interessato alla salute". Joel Fuhrman (Famoso autore e medico specializzato in scienza della nutrizione) "Le risposte a lungo cercate dai medici, dagli scienziati e dai lettori attenti alla salute". Neal Barnard (Presidente del Comitato per la medicina responsabile)

La Caduta
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Cocco, Giovanni

La Caduta

Nutrimenti, 28/02/2013

Abstract: Dal capodanno che segna l'inizio del terzo millennio fino al recente declino economico della Vecchia Europa, una serie di "quadri" narrativi, la studentessa francese Eve Renaud, gli immigrati Aisha e Odiambo, il terrorista norvegese Anders Breivik e molti altri, rappresentano e raccontano i cambiamenti epocali che hanno investito il primo decennio del secolo: la Parigi violenta e crepuscolare della rivolta nelle banlieus, Londra nel giorno degli attentati alle metropolitane, New Orleans sconvolta dall'uragano Katrina, la Grecia travolta dalla crisi finanziaria. Personaggi che si attraggono come forze celesti, percorsi che s'intersecano a tracciare una geografia inedita del declino e del riscatto, un impianto narrativo poderoso ispirato alla Torah e al libro dell'Apocalisse e modellato sui cicli pittorici rinascimentali. Una rovente parabola visionaria sulla crisi del mondo occidentale.

Immersi nelle storie. Il mestiere di raccontare nell'era di internet
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Rose, Frank - A., Guerrera

Immersi nelle storie. Il mestiere di raccontare nell'era di internet

Codice Edizioni, 20/03/2013

Abstract: Nel Novecento ogni nuovo mezzo di comunicazione (cinema, radio, televisione) ha di volta in volta rivoluzionato le regole che governano l'arte della narrazione. Lo scopo però è stato per tutti sempre lo stesso: immergere il pubblico nelle storie raccontate, coinvolgerlo. Oggi, grazie alla natura sociale e collaborativa di internet, quest'arte ha raggiunto il suo massimo grado di evoluzione: lo spettatore non è più solo immerso nella storia, ma è chiamato in diversi modi a farne parte, a contribuire attivamente alla sua scrittura. Frank Rose ha studiato alcuni dei fenomeni più importanti della cultura pop contemporanea, e ha parlato con gli autori che li hanno creati. "Immersi nelle storie" è uno sguardo attento sul modo in cui stanno cambiando i mezzi di comunicazione e l'industria dell'intrattenimento.

Il prezzo della salute. Per un sistema sanitario sostenibile nel terzo millennio
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Davini, Ottavio

Il prezzo della salute. Per un sistema sanitario sostenibile nel terzo millennio

Nutrimenti, 22/03/2013

Abstract: Dall'osservatorio privilegiato di uno dei più importanti ospedali italiani, un medico con esperienza trentennale ci guida nei meandri del nostro servizio sanitario nazionale, confrontandolo anche con quelli degli altri paesi, per sfatare miti e luoghi comuni.Nonostante gli sprechi e la corruzione, la nostra spesa sanitaria pro capite non è tra le più alte. Nonostante le promesse di miracoli e guarigioni, la vita, per definizione, non può debellare la morte. Nonostante gli errori e gli incidenti, la sanità italiana resta una delle migliori al mondo. Eppure rischia il collasso economico a causa di una prassi medica che spinge a gonfiare, spesso ingiustificatamente, la spesa, e che provoca un consumo compulsivo e illusoriamente compensatorio, praticato anche in assenza di chiare dimostrazioni dell'efficacia di molti interventi diagnostici e/o terapeutici.E allora bisogna forse pensare a una 'decrescita' anche in campo sanitario: recuperare il senso del limite, riconoscere come erronea la convinzione che la tecnologia presente o futura possa risolvere ogni nostro problema. Per poterci permettere di vivere una vita piena, sana e ragionevolmente lunga, e soprattutto garantire la sopravvivenza del nostro welfare sanitario.

Il collezionista di ossa. Un'indagine di Lincoln Rhyme
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Deaver, Jeffery

Il collezionista di ossa. Un'indagine di Lincoln Rhyme

BUR, 17/04/2013

Abstract: Sepolta sotto un vecchio binario abbandonato nel West Side di New York viene rinvenuta la mano di un uomo, vittima del "collezionista di ossa".È un serial killer feroce, spietato e molto furbo. al punto che si diverte a lasciare sulla scena del crimine indizi che, se decifrati in tempo, possono portare alla vittima successiva. a raccogliere la sfida è Lincoln Rhyme, brillante criminologo paralizzato dalla vita in giù. Affiancato dalla bellissima collega Amelia Sachs, Rhyme procede per deduzioni logiche e stringe il cerchio attorno al "collezionista". Ma in questa incalzante caccia all'uomo chi è la vera preda? Settantadue ore di pura suspense in un thriller teso e avvincente che ha reso Deaver famoso a livello internazionale e da cui è stato tratto il film omonimo con Denzel Washington e Angelina Jolie.Edizione aggiornata

Due sulla torre
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Hardy, Thomas

Due sulla torre

Fazi Editore, 18/04/2013

Abstract: Abbandonata dal marito, un ricco proprietario terriero, Viviette Constantine si innamora di Swithin St. Cleeve, di ben nove anni più giovane di lei, bellissimo, colto e gentile figlio di un curato di campagna. Swithin è un astronomo e lavora in cima a una torre dove trascorre tutto il suo tempo a studiare gli astri e i fenomeni celesti. Il romanzo – ambientato nella campagna dell'amato Dorset – narra la storia del loro amore, che si sviluppa in un intreccio intinto nelle forti passioni del genere "sensazionale": morti presunte, adulterio, matrimoni segreti, angosciosi patemi riguardo alle convenienze sociali, gravidanze inopportune, nozze riparatrici, cuori spezzati da dolori cocenti e felicità improvvise. Al tempo della prima pubblicazione furono proprio questi elementi della trama, ritenuti peraltro poco congrui con la letteratura "seria", a far sì che il romanzo attirasse numerose critiche negative e accuse d'indecenza. In seguito, l'evolversi dei costumi ha permesso di apprezzare nuovamente il delicato equilibrio o il voluto contrasto tra il troppo umano delle vicende sentimentali dei protagonisti e la sublime freddezza dei corpi celesti studiati da Swithin con tanta passione e di ascrivere questo romanzo, il nono, fra i migliori della produzione di Hardy."Che immensa fatica, la vita, nella contea del Wessex, alla fine dell'Ottocento! Che immensa fatica l'amore! Che immensa fatica il matrimonio! Talvolta, perfino il cielo – che dovrebbe accogliere i nostri pensieri più alti, le nostre speranze di salvezza – sembra risospingerci al suolo: ci appare come qualcosa di orrendo, come la negazione di Dio – costruito, così sembra, su una architettura che spalanca infiniti pozzi bui, pozzi infiniti di vuoto".dall'introduzione di Giorgio Montefoschi

Ingredienti per una vita di formidabili passioni
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Sepúlveda, Luis

Ingredienti per una vita di formidabili passioni

Guanda, 09/05/2013

Abstract: "Un grande narratore capace di cogliere i dettagli più profondi nel magistrale artigianato del raccontare."La Stampa"Sepúlveda ha il senso della narrazione concisa ed efficace, il gusto delle immagini finemente cesellate, un grande dono dell'evocazione che gli permette di rendere semplici, stilizzandoli, gli esseri e gli avvenimenti più complicati."Le MondeLa scrittura, l'impegno politico, le amicizie, l'esilio, il viaggio: elementi indissolubilmente intrecciati nel racconto di una vita avventurosa e affascinante come quella di Luis Sepúlveda. Da quando, ragazzino, i primi amori lo inducono a trascurare la passione calcistica e a coltivare quella per la poesia, Sepúlveda scopre che la letteratura che vale è quella che riesce a dar voce a chi non ha voce. Ripercorrendo una vocazione dalle molte sfaccettature, queste pagine intrecciano racconti di vicende personali, storie di lavoratori e delle loro lotte, grida di dolore per lo sfruttamento criminoso dell'ambiente, riflessioni sferzanti sulla crisi economica che ha investito l'Europa e rievocazioni di momenti condivisi con amici e "maestri" – tra gli altri Neruda, Saramago, Tonino Guerra. Emerge soprattutto il Sepúlveda uomo: i ricordi mai sopiti del difficile passato cileno, i destini dei compagni dispersi dall'esilio che si ritrovano su una piccola baia del Pacifico, un viaggio nel deserto di Atacama, ma anche squarci di vita domestica, il ricordo di un nobile amico a quattro zampe, la gioia di riunire intorno a un tavolo una meravigliosa famiglia allargata da cui farsi chiamare con l'epiteto di "vecchio". E su tutto la consapevolezza, sempre e comunque, di aver vissuto "una vita di formidabili passioni".

Argilla
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Almond, David

Argilla

Salani Editore, 16/05/2013

Abstract: Nella piccola cittadina di Felling è arrivato un ragazzo nuovo: Stephen Rose. Ha una pelle lucida, uno sguardo ossessivo, ipnotico, e un odore nauseante. Non ha genitori. Non ha amici. Sul suo conto girano molte voci e pettegolezzi, ma una cosa è certa: c'è qualcosa di magico nelle strane creature che Stephen modella con la creta. I due chierichetti Davie e Geordie dovrebbero stargli alla larga? Oppure diventare suoi amici? Forse Stephen potrebbe essere un alleato nell'aspra lotta contro quel mostro di Mouldy e la sua banda.

Il libraio che imbrogliò l'Inghilterra
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Dahl, Roald

Il libraio che imbrogliò l'Inghilterra

Guanda, 16/05/2013

Abstract: Qual è l'attività segreta che consente a un (apparentemente) rispettabile libraio antiquario londinese di condurre una vita lussuosa e spregiudicata, in compagnia della sua segretaria e amante? Il lettore scoprirà il mistero lungo le avvincenti pagine di questo racconto, il cui epilogo imprevedibile è quello di una detective story amara e scanzonata. Al Libraio che imbrogliò l'Inghilterra fa seguito Lo Scrittore automatico, la storia di un giovane aspirante scrittore che, stanco di vedere le sue creazioni rifiutate dalle riviste letterarie, risolve il problema inventando una strana macchina... I due racconti si fondono in un insieme perfettamente amalgamato, accomunati dallo sguardo impietoso che Roald Dahl sa gettare sul mondo della cultura, mostrando ancora una volta la sua originalità di visione, il suo stile rapido e graffiante, la sua straordinaria bravura nel delineare situazioni e personaggi. IL 10% DEI DIRITTI D'AUTORE DERIVANTI DA QUESTO LIBRO VIENE DEVOLUTO A INIZIATIVE BENEFICHE DELLA ROALD DAHL FOUNDATION. SI VEDA ALL'INTERNO PER SAPERNE DI PIÙ.

Saggi sull'arte, la letteratura e il linguaggio
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Freud, Sigmund

Saggi sull'arte, la letteratura e il linguaggio

Bollati Boringhieri, 16/05/2013

Abstract: L'opera di Freud, edita da Bollati Boringhieri, è l'unica edizione integrale e di riferimento in Italia. Considerata unanimamente la migliore edizione da psicoanalisti e studiosi, fu diretta da Cesare Musatti, il padre fondatore della spicoanalisi italiana, ed è stata costantemente aggiornata da decine di studiosi. Questa edizione digitale mantiene gli stessi elevati standard scientifici e redazionali dell'edizione cartacea, che ha costruito il lessico della psicoanalisi nella nostra lingua. Il volume raccoglie tutti gli scritti in cui il padre della psicoanalisi ha affrontato il problema della creazione artistica nelle sue varie forme. Leonardo, Doré, Shakespeare, Michelangelo, Goethe, Poe, Dostoevskij, Schnitzler: sono alcuni dei personaggi cui Freud ha dedicato saggi o semplici considerazioni di gusto che estendono i concetti e i metodi della psicoanalisi a settori diversi da quello medico-psicologico della sua applicazione originaria. A ogni pagina Freud stesso si fa scrupolo di chiarire taluni nodi concettuali decisivi, e quelle doti di scrittore che lo collocano fra i classici della letteratura tedesca schiudono queste pagine anche a una lettura non specializzata.

Lisboa. Quello che il turista deve vedere
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Pessoa, Fernando - U., Serani

Lisboa. Quello che il turista deve vedere

Voland, 10/05/2013

Abstract: Una guida scritta da Pessoa nel 1925 e ancora sorprendentemente attuale. Un insolito percorso tra le bellezze e i misteri di Lisbona e gli enigmi sempre nuovi del poeta portoghese. Un libro appassionato eppure lontano da ogni retorica, che vuole mostrare al turista tutto il patrimonio culturale della capitale lusitana.

Storia d'amore senza parole
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Sepúlveda, Luis

Storia d'amore senza parole

Guanda, 23/05/2013

Abstract: "Un grande narratore capace di cogliere i dettagli più profondi nel magistrale artigianato del raccontare."La Stampa"Sepúlveda ha il senso della narrazione concisa ed efficace, il gusto delle immagini finemente cesellate, un grande dono dell'evocazione che gli permette di rendere semplici, stilizzandoli, gli esseri e gli avvenimenti più complicati."Le MondeI racconti di un maestro. Mabel e le sue sorelle si guadagnano la vita aggiustando cravatte e cappelli in un quartiere di Santiago. Lei è la minore delle tre, tutte mute dalla nascita. Ma che importa? Mabel parla con gli occhi, le labbra, le mani e ha la capacità un po' magica di mettere in salvo anche un giocatore di biliardo incallito come lui...

La luna fredda
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Deaver, Jeffery

La luna fredda

BUR, 29/05/2013

Abstract: In una gelida notte di dicembre, sotto una luna piena che brilla nel cielo nero di New York, l'Orologiaio, un temibile killer ossessionato dal tempo che pianifica i suoi delitti con precisione cronometrica, colpisce due volte a poche ore di distanza. Come firma degli omicidi lascia uno strano orologio, con le fasi lunari disegnate sul quadrante, e un messaggio minaccioso. Ad aiutare il criminalista Lincoln Rhyme, sulla scena dell'inchiesta compare un'inattesa quanto provvidenziale alleata: l'agente speciale Kathryn Dance, esperta nell'interpretazione del linguaggio non verbale durante gli interrogatori. Nonostante Rhyme si mostri scettico sull'attendibilità delle testimonianze e Kathryn nutra poca fiducia sulle prove fornite dai rilievi effettuati, l'identità del serial killer comincia a prendere forma e si fa sempre più concreta l'ipotesi del suo coinvolgimento nella preparazione di un atroce attentato.

Piccola biografia di un grande del mondo
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Sepúlveda, Luis

Piccola biografia di un grande del mondo

Guanda, 30/05/2013

Abstract: "Un grande narratore capace di cogliere i dettagli più profondi nel magistrale artigianato del raccontare."La Stampa"Sepúlveda ha il senso della narrazione concisa ed efficace, il gusto delle immagini finemente cesellate, un grande dono dell'evocazione che gli permette di rendere semplici, stilizzandoli, gli esseri e gli avvenimenti più complicati."Le MondeI racconti di un maestro.La parabola di un dittatore, in attesa di un treno da cui scenderanno i funzionari con i loro documenti ufficiali, quelli che ci diranno se è ancora un eroe o se, al contrario, negli ultimi tempi è diventato una canaglia...

La finestra rotta
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Deaver, Jeffery

La finestra rotta

BUR, 05/06/2013

Abstract: Alice Sanderson viene trovata morta nel suo appartamento di Manhattan con la gola recisa. È solo l'ultimo di una catena di omicidi che da qualche mese insanguina New York. Gli indizi raccolti dagli inquirenti sulla scena del delitto conducono inequivocabilmente ad Arthur Rhyme, un uomo che la vittima frequentava da poco. Ma le prove sono così schiaccianti da risultare sospette. È Lincoln Rhyme, criminalista tetraplegico dall'intelligenza acuta e ribelle, a prendere in mano il caso e a scagionare il cugino Arthur, ricomponendo i frammenti di una sciarada indecifrabile come il delitto perfetto. Le sue indagini lo condurranno ad alcune società che accumulano dati sull'esistenza della gente comune, sulle orme di un killer che conosce ogni dettaglio delle vite degli altri.

Una casa a Santiago
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Sepúlveda, Luis

Una casa a Santiago

Guanda, 06/06/2013

Abstract: "Un grande narratore capace di cogliere i dettagli più profondi nel magistrale artigianato del raccontare."La Stampa"Sepúlveda ha il senso della narrazione concisa ed efficace, il gusto delle immagini finemente cesellate, un grande dono dell'evocazione che gli permette di rendere semplici, stilizzandoli, gli esseri e gli avvenimenti più complicati."Le MondeI racconti di un maestro.Una mostra fotografica a Zurigo. La facciata di una casa, il numero venti scritto in un ovale di latta azzurra. Ai piedi della foto, una didascalia che non lascia dubbi: Casa di Santiago. Calle Ricantén. E in un attimo la memoria lo catapulta indietro nel tempo, a quel pomeriggio d'estate e a Isabel...

La balia
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Markaris, Petros

La balia

Bompiani, 07/06/2013

Abstract: La quinta indagine del commissario Kostas Charitos. Kostas Charìtos, commissario dal volto umano e appassionato lettore di vocabolari, cambia i suoi consueti itinerari. In questa sua nuova avventura approda a Istanbul per una vacanza. Almeno nelle intenzioni, visto che il demone dell'indagine torna a visitarlo nella persona di un greco, uno dei pochi rimasti nell'antica Costantinopoli. Maria, una anziana conoscente dell'uomo, la sua balia, è scomparsa, e lui non sa come districarsi nella ricerca. Così Charìtos, solo apparentemente spaesato nei babelici scenari turchi, saprà ricostruire con arguzia, talento investigativo e grande ironia una fitta e complessa rete di vendette personali, soprusi, ingiustizie che faranno luce su quella misteriosa scomparsa. Ancora una volta Petros Markaris riesce a dare vita a un giallo avvincente, a una trama condotta con la precisione di un orologiaio, a un affresco a tinte forti delle contraddizioni, dei colori, degli odori della società mediterranea, come solo lui sa fare.

Il filo che brucia
0 0
Logo MediaLibraryOnline Risorsa locale

Deaver, Jeffery

Il filo che brucia

BUR, 12/06/2013

Abstract: Manhattan. Una violenta scarica elettrica colpisce un autobus di linea, uccide un passeggero e genera uno spaventoso incendio.Non ci sono dubbi: è un attentato. Le autorità sospettano una matrice terrorista e il caso finisce tra le mani di Lincoln Rhyme. Mentre il criminologo e la sua squadra scavano negli ambienti dell'ecoterrorismo, l'attentatore si fa vivo con una richiesta impossibile: una riduzione dei consumi elettrici che condannerebbe New York alla paralisi. Blackout e incidenti letali si moltiplicano, e la città precipita nel caos. Intanto a Città del Messico è in azione un pericoloso serial killer: l'Orologiaio, il solo criminale che sia sfuggito a Rhyme, mette a segno una serie di attentati esplosivi. La polizia, coordinata a distanza dal criminologo americano, non riesce a fermarlo.Una doppia sfida per Lincoln Rhyme, che dovrà affrontare i fantasmi più nascosti della propria coscienza e del proprio passato. Senza lasciarci la pelle.