L'estate che conobbi il Che / Luigi Garlando
0 1
Libri Moderni

GARLANDO, Luigi

L'estate che conobbi il Che / Luigi Garlando

Abstract: È l'estate del 2014. I Mondiali di calcio sono appena cominciati, e Cesare sta per festeggiare il suo dodicesimo compleanno nella villa in cui vive con il padre, amministratore delegato di un'azienda di arredamento, la madre, medico chirurgo di fama, e la sorella, che studia economia e fa la fashion blogger. Oltre la collina abita il nonno, a cui il papà non parla più, ma che per Cesare è una colonna. Solida come i mobili che nascono dalle sue mani e che fanno di lui il più abile poeta del legno apparso sulla terra, dopo San Giuseppe. Quando il nonno non si presenta alla festa, Cesare ha un brutto presentimento, così inforca la bici e corre a cercarlo a casa. Appena in tempo per vederlo trasportato su un'ambulanza. Sconvolto, Cesare nota, un attimo prima che lo portino via, il tatuaggio che il nonno ha sulla spalla. Chi è l'uomo con la barba? Qualche giorno dopo, scopre che quel volto non appartiene a Gesù, come aveva pensato in un primo momento, ma a un tale Ernesto Che Guevara. Ed è solo l'inizio. Tesa ed emozionante come un finale di partita, la vita straordinaria del Che raccontata da un nonno a suo nipote col passo incalzante della scrittura di Luigi Garlando. Un romanzo che intreccia una storia attuale, dell'Italia nella crisi economica, all'avventura rivoluzionaria del combattente argentino e alla sua caparbia ed eroica ricerca di un mondo più giusto per tutti. Età di lettura: da 10 anni.


Titolo e contributi: L'estate che conobbi il Che / Luigi Garlando

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2015

Descrizione fisica: 179 p. ; 22 cm

Serie: Narrativa <Rizzoli>

ISBN: 9788817080040

Data:2015

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Nomi:

Classi: 853 NARRATIVA ITALIANA (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2015
  • Target: ragazzi, età 11-15

Sono presenti 18 copie, di cui 5 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Barlassina ADOLESCENTI NR GARL 1001-43061 Su scaffale Disponibile
Bovisio Masciago NARRATIVA +9 NR GAR EST B-36711 Su scaffale Disponibile
Bovisio Masciago NARRATIVA +9 NR GAR EST B-39052 Su scaffale Disponibile
Cesano Maderno R 853 GAR C-65166 Su scaffale Disponibile
Desio NR GAR EST D-107298 Su scaffale Disponibile
Biassono R GAR EST BIA-34116 Su scaffale Disponibile
Monza San Gerardo R GAR EST MZ3-348603 Su scaffale Disponibile
Monza Ragazzi R GAR EST MZ2-346140 Su scaffale Disponibile
Monza Triante R GAR EST MZ7-349158 Su scaffale Disponibile
Seregno NR GARL 1030-141625 In prestito 24/11/2020
Albiate NR GARL 1080-19881 In prestito 17/11/2020
Carate Brianza NR GARL 1040-60190 Su scaffale Disponibile
Monza S. Rocco R GAR EST MZ5-351528 In prestito 25/09/2020
Sovico R GAR EST SOV-30215 In prestito 29/10/2020
Lissone R GAR EST LS1-131209 Su scaffale Disponibile
Seveso NR GARL 1000-55068 Su scaffale Disponibile
Macherio R GAR EST MAC-31093 Su scaffale Disponibile
Limbiate STORIE DI CRESCITA NR GARL LI-75431 In prestito 11/11/2019
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Recensione della redazione di BBRagazzi
“Cesare, la rivoluzione si fa con le idee, non con i fucili. Se hai una catena ai piedi puoi spezzarla e liberarti, ma se ti tengono nell’ignoranza non ti liberi mai. Ti fanno credere quello che vogliono, ti abituano a non pensare più e alla fine accetti anche le ingiustizie. La dittatura agisce così. Per questo il Che insegna a leggere e scrivere. Il suo motto: più libri, più liberi”.

E’ appena iniziata l’estate del 2014: quella dei mondiali di calcio in cui l’Italia verrà inaspettatamente eliminata dall’Uruguay senza neanche arrivare agli ottavi di finale. Un’estate piena di sorprese anche per Cesare, 12 anni, balbuzie, villa con piscina, padre imprenditore, madre chirurgo di fama, sorella fashion blogger. E un nonno speciale, falegname, che proprio la sera del suo compleanno si sente male e viene portato via in autoambulanza. Cesare gli intravede sulla spalla il tatuaggio di un uomo barbuto, che sembra Gesù ma non lo è: il ragazzo lo scoprirà a poco a poco nelle visite che gli fa di nascosto nella casa di riabilitazione.

La storia di quell’uomo barbuto cambierà per sempre la sua estate, ma anche la sua vita, in un intreccio tra l’Italia attuale della crisi economica e una rivoluzione di tanti anni fa.

E poi… bello leggere un libro ambientato a pochi chilometri da noi: Vimercate, Montevecchia, il Resegone non vi dicono niente?!

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.