Homo cyborg
0 0
Materiale linguistico moderno

Yehya, Naief

Homo cyborg

Abstract: Siamo (o saremo) tutti cyborg? C'è già più scienza che fantascienza in questa domanda. Perché ormai La tecnocultura rimodella le coscienze, i corpi e la realtà stessa: manipola il DNA, produce comportamenti farmacologicamente indotti, impone la modella ginoide, esalta l'industria del culto fisico e della chirurgia plastica, fa pratica con l'eugenetica e la clonazione... Le tecnologie destinate a migliorare il corpo, o a fermarne il deterioramento, ci possono rendere in un futuro molto prossimo organismi cibernetici convinti di poter padroneggiare l'evoluzione e superare la nostra condizione mortale. Ma l'orizzonte postumano che si va delineando è solo l'ennesimo tentativo di creare un dio, non padre ma figlio delle nostre menti e della nostra tecnologia. Qui la posta in gioco siamo noi stessi, la nostra umanità, il nostro corpo. L'umanesimo di Yehya ci invita a osservare con allarmata attenzione questa "liaison dangereuse" tra corpo e tecnologia nel contesto del vorace pancapitalismo che segna la nostra epoca.


Titolo e contributi: Homo cyborg / Naief Yehya

Nuova ed.

Pubblicazione: [Milano] : Elèuthera, 2017

Descrizione fisica: 187 p. ; 19 cm

ISBN: 9788898860470

Data:2017

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • El cuerpo transformado
Nota:
  • Traduzione di: El cuerpo transformado

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 303.48 SCIENZE SOCIALI. Processi sociali. Cambiamento sociale. Cause del cambiamento (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2017
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 1 copie, di cui 0 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Carate Brianza 303.48 YEH 1040-64396 Su scaffale Prestabile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.