Divorare il cielo
0 0
Materiale linguistico moderno

GIORDANO, Paolo

Divorare il cielo

Abstract: Le estati a Speziale per Teresa non passano mai. Giornate infinite a guardare la nonna che legge gialli e suo padre, lontano dall'ufficio e dalla moglie, che torna a essere misterioso e vitale come la Puglia in cui è nato. Poi un giorno li vede. Sono «quelli della masseria», molte leggende li accompagnano, vivono in una specie di comune, non vanno a scuola ma sanno moltissime cose. Credono in Dio, nella terra, nella reincarnazione. Tre fratelli ma non di sangue, ciascuno con un padre manchevole, inestricabilmente legati l'uno all'altro, carichi di bramosia per quello che non hanno mai avuto. A poco a poco, per Teresa, quell'angolo di campagna diventa l'unico posto al mondo. Il posto in cui c'è Bern. Il loro è un amore estivo, eppure totale. Il desiderio li guida e li stravolge, il corpo è il veicolo fragile e forte della loro violenta aspirazione al cielo. Perché Bern ha un'inquietudine che Teresa non conosce, un modo tutto suo di appropriarsi delle cose: deve inghiottirle intere. La campagna pugliese è il teatro di questa storia che attraversa vent'anni e quattro vite. I giorni passati insieme a coltivare quella terra rossa, curare gli ulivi, sgusciare montagne di mandorle, un anno dopo l'altro, fino a quando Teresa rimarrà la sola a farlo. Perché il giro delle stagioni è un potente ciclo esistenziale, e la masseria il centro esatto dell'universo.


Titolo e contributi: Divorare il cielo / Paolo Giordano

Pubblicazione: Torino : Einaudi, 2018

Descrizione fisica: 430 p. ; 23 cm

ISBN: 9788806222277

Data:2018

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Classi: 853 LETTERATURA. Letteratura italiana. Narrativa (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2018
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 30 copie, di cui 30 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Renate 853 GIO 1010-35480 In prestito 09/11/2018
Lentate 853 GIO 1014-49796 In prestito 26/10/2018
Nova Milanese N GIO DIV N-41075 In prestito 02/11/2018
Monza S. Rocco 853 GIO DIV MZ5-379160 In prestito 30/10/2018
Briosco 853 GIO 1060-19633 In prestito 08/11/2018
Limbiate 853 GIO LI-81808 In prestito 01/11/2018
Giussano 853 GIO 1090-65155 In prestito 25/10/2018
Biassono GIO DIV BIA-37386 In prestito 01/11/2018
Monza S. Rocco GIO DIV MZ5-380666 In prestito 30/10/2018
Monza San Gerardo GIO DIV MZ3-381360 In prestito
Triuggio 853 GIO 1070-67702 In prestito 19/10/2018
Muggiò GIO DIV M-62089 In prestito 15/10/2018
Monza Civica GIO DIV MZ1-376467 In prestito
Cesano Maderno 853 GIO C-70162 In prestito
Carate Brianza 853 GIO 1040-65321 In prestito
Desio N GIO DIV D-116485 In prestito
Macherio GIO DIV MAC-32555 In prestito 18/10/2018
Monza Cederna GIO DIV MZ4-373572 In prestito 10/11/2018
Verano Brianza 853 GIO 1002-31176 In prestito 25/10/2018
Veduggio 853 GIO 1003-17434 In prestito 25/10/2018
Seregno 853 GIO 1030-150147 In prestito 08/11/2018
Bovisio N GIO DIV B-38732 In prestito 27/10/2018
Lissone GIO DIV LS1-140919 In prestito
Varedo N GIO DIV V-41990 In prestito
Meda 853 GIO 1020-80730 In prestito 01/11/2018
Villasanta GIO DIV VIL-48898 In prestito 30/10/2018
Barlassina 853 GIO 1001-44016 In prestito 10/11/2018
Albiate 853 GIO 1080-21380 In prestito
Seveso 853 GIO 1000-61129 In prestito 08/11/2018
Sovico 853.9 GIO DIV SOV-30990 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.