Lena e la tempesta
0 0
Materiale linguistico moderno

GAZZOLA, Alessia

Lena e la tempesta

Abstract: Si dice che ciascuno di noi, nel corso della propria vita, accumuli in media tredici segreti. Di questi, solo cinque sono davvero inconfessabili. Lena ne ha soltanto uno, ma si fa sentire dentro come se ne valesse mille. E per quanto si sforzi di dimenticarlo, è inevitabile per lei ripensarci mentre dal traghetto scorge l'isola di Levura, meta del suo viaggio. Levura, frastagliata e selvaggia, dove ha passato le estati indimenticabili della sua giovinezza. Dove non ha più rimesso piede da quando aveva quindici anni. Da quando ogni cosa è cambiata. Ora suo padre le ha regalato la casa di famiglia e lei ha deciso di affittarla per dare una svolta alla sua esistenza. Perché si sente alla deriva, come una barca persa tra le onde. Perché il suo lavoro di illustratrice, che ama, è ad un vicolo cieco. Lena non sarebbe mai voluta tornare a Levura, non sarebbe mai voluta tornare tra quelle mura. Ma è l'unica possibilità che ha. Mentre apre le finestre arrugginite e il vento che sa di mare fa muovere le tende, i momenti trascorsi dell'ultima vacanza lì riaffiorano piano piano: le chiacchierate, gli schizzi d'acqua sul viso, le passeggiate sulla spiaggia. E insieme il ricordo di quel giorno impresso a fuoco nella sua mente. II suo progetto è quello di stare sull'isola solo qualche giorno, trovare degli affittuari e ricominciare altrove tutto quello che c'è da ricominciare. Eppure nulla va come aveva immaginato. Lena non sa che quei giorni che abbronzano il suo viso chiaro e delicato saranno per lei molto di più. Ancora non sa che ci si può proteggere dalle emozioni con una corazza, ma c'è sempre qualcuno pronto a scalfirla, come Tommaso l'affascinante ragazzo che giorno dopo giorno la aiuterà a capire chi vuole essere davvero. Non sa che la verità ha mille sfumature. Che nulla è davvero inconfessabile perché la colpa spesso non è dove credevamo che fosse.


Titolo e contributi: Lena e la tempesta / Alessia Gazzola

Pubblicazione: Milano : Garzanti, 2019

Descrizione fisica: 186 p. ; 23 cm

Serie: Narratori moderni

ISBN: 9788811608110

Data:2019

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Nomi: (Autore)

Soggetti:

Classi: 853 NARRATIVA ITALIANA (14) 853.9 NARRATIVA ITALIANA, 1900- (0)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2019
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 24 copie, di cui 22 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Barlassina 853 GAZ 1001-45184 In prestito 29/06/2019
Varedo N GAZ LEN V-42920 In prestito 13/07/2019
Cesano Maderno 853 GAZ C-72025 In prestito 03/07/2019
Desio N GAZ LEN D-119695 In prestito 12/07/2019
Nova Milanese N GAZ LEN N-42333 In prestito 28/06/2019
Albiate 853 GAZ 1080-22166 In prestito 18/07/2019
Besana Brianza 853 GAZ 1050-61996 Su scaffale Novità prestabile in biblioteca
Biassono GAZ LEN BIA-39217 In prestito 13/07/2019
Seregno 853 GAZ 1030-153518 In prestito 10/07/2019
Sovico 853.9 GAZ LEN SOV-31497 In prestito 18/07/2019
Monza S. Rocco GAZ LEN MZ5-388218 In prestito 20/07/2019
Briosco 853 GAZ 1060-20183 In prestito 13/07/2019
Giussano 853 GAZ 1090-68446 In prestito 04/07/2019
Lentate 853 GAZ 1014-51159 In catalogazione Non disponibile
Lissone GAZ LEN LS1-144635 In prestito 18/07/2019
Seveso 853 GAZ 1000-62657 In prestito 11/07/2019
Monza San Gerardo GAZ LEN MZ3-390451 In prestito 09/07/2019
Monza Civica GAZ LEN MZ1-389084 In prestito 28/06/2019
Monza Triante GAZ LEN MZ7-386807 In prestito
Meda 853 GAZ 1020-85091 In prestito 13/07/2019
Macherio GAZ LEN MAC-33174 In prestito 02/07/2019
Verano Brianza 853 GAZ 1002-32107 In prestito 20/06/2019
Muggiò GAZ LEN M-63575 In prestito 28/06/2019
Limbiate 853 GAZ LI-83775 In prestito
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.