Rallentare
0 0
Libri Moderni

Dorling, Daniel <1968- >

Rallentare

Abstract: Qualunque cosa possiate pensare, il progresso dell'umanità sta rallentando sin dall'inizio degli anni Settanta. I tassi di natalità e produttività sono scesi durante le ultime generazioni, e con essi, fatto sorprendente, anche il ritmo dell'innovazione tecnologica. Ma è davvero un problema? Danny Dorling, mentre sostiene che i rapidi passi in avanti del recente passato hanno portato alla guerra su ampia scala e a una mostruosa disuguaglianza, accoglie con favore l'attuale rallentamento in quanto periodo pieno di promesse e avanzamento verso la stabilità. Nel suo nuovo saggio, Dorling ci mostra come la nuova era della decelerazione ci regali l'occasione di stabilizzare l'economia, aumentare l'uguaglianza e imporre uno stop a ulteriori danni ambientali. Non stiamo andando verso l'utopia, sostiene l'autore, però potremmo finire per vivere una vita migliore.


Titolo e contributi: Rallentare : la fine della grande accelerazione e perché è un bene / Danny Dorling ; illustrazioni di Kirsten McClure ; [traduzione di Giancarlo Carlotti]

Pubblicazione: Milano : Cortina, 2021

Descrizione fisica: 476 p. ; 23 cm

Serie: Scienza e idee ; 329

ISBN: 9788832853117

Data:2021

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Slowdown
Serie: Scienza e idee ; 329

Nomi: (Traduttore) (Autore) (Illustratore)

Soggetti:

Classi: 303.4 SCIENZE SOCIALI. Processi sociali. Cambiamento sociale (14)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2021
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: saggi

Sono presenti 2 copie, di cui 1 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Nova Milanese 303.4 DOR N-45393 Su scaffale Novità  locale 30gg
Limbiate 303.4 DOR LI-88482 In prestito 23/06/2021
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.