Bucaneve
5 2
Libri Moderni

Da Costa, Mélissa

Bucaneve

Abstract: Ambre ha vent’anni e la vita davanti a sé, ma non la vede. Da un anno è l’amante ragazzina di un quarantenne, Philippe, professionista affermato, padre di famiglia. Vive nell’appartamento che lui le ha messo a disposizione, ma è un amore asfissiato che si nutre di scampoli di tempo. Quando Ambre, sopraffatta dal vuoto, tenta di farla finita, Philippe è già distante da quell’amore nuovo e salva il proprio imbarazzo offrendole una via di fuga: le trova una sistemazione ad Arvieux, un paesino delle Alte Alpi francesi, come cameriera stagionale in un albergo. In questa valle azzurra, dove la montagna si presenta allo stato puro e le vetrine dei bar sono appannate dai fumi della cioccolata, Ambre scopre un micromondo di sogni, fragilità, entusiasmi, delusioni. Le persone che incontra hanno, come lei, dolori che pesano e solitudini schierate come scudi. Persone come Tim, l’aiuto cuoco, ventiduenne gay rifiutato dalla sua famiglia; come Rosalie, madre single di una bambina di quattro mesi, che soffre di fobia dell’abbandono. Come Wilson, che preferisce il rumore del vento tra i pini alla compagnia degli uomini. Giorno dopo giorno, tra un turno in sala e una ciaspolata nei boschi di larici, tra incomprensioni e risate leggere, Ambre mette piede nei loro silenzi ed esce dal suo. Come accade quando, sulla superficie di neve invernale, protettiva e muta, riaffiora la vita nei petali di un bucaneve. Racconto delicato e sincero sull’amicizia, sulle seconde possibilità, sulle intermittenze del cuore, immerso in un paesaggio potente e benefico, Bucaneve è, soprattutto, un inno al coraggio di ricominciare.


Titolo e contributi: Bucaneve / Mélissa Da Costa ; traduzione di Elena Cappellini

Pubblicazione: Milano : Rizzoli, 2023

Descrizione fisica: 479 p. ; 22 cm

Serie: Narrative

ISBN: 9788817175913

Data:2023

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Paese: Italia

Altri titoli:
  • Je revenais des autres
Serie: Narrative
Nota:
  • Traduzione di: Je revenais des autres

Nomi: (Traduttore) (Autore)

Classi: 843 LETTERATURA. Letteratura francese. Narrativa (14) 843.9 LETTERATURA. Letteratura francese. Narrativa. 1900- (21)

Dati generali (100)
  • Tipo di data: monografia edita in un solo anno
  • Data di pubblicazione: 2023
  • Target: adulti, generale
Testi (105)
  • Genere: fiction

Sono presenti 27 copie, di cui 14 in prestito.

Biblioteca Collocazione Inventario Stato Prestabilità Rientra
Barlassina 843 DAC 1001-50808 Su scaffale Disponibile
Varedo N DAC BUC V-47510 Su scaffale Disponibile
Cesano Maderno 843 DAC C-79895 Su scaffale Disponibile
Desio N DAC BUC D-133519 In prestito 29/06/2024
Besana in Brianza 843 DAC 1050-69280 In prestito 17/07/2024
Biassono DAC BUC BIA-46798 Su scaffale Disponibile
Monza Cederna
  • Nota relativa all'esemplare: CAMBIARE ETICHETTA
843.9 DAC BUC
MZ4-500852 Su scaffale Disponibile
Monza S. Rocco DAC BUC MZ5-502195 In prestito 09/07/2024
Monza Triante DAC BUC MZ7-501096 In prestito 23/07/2024
Giussano 843 DAC 1090-76065 In prestito 18/07/2024
Monza San Gerardo DAC BUC MZ3-502345 In prestito 04/07/2024
Arosio 843 DAC AR-42955 In prestito 20/07/2024
Vedano al Lambro DAC BUC VED-22819 Su scaffale Disponibile
Lissone Narrativa DACOS Mel BUC LS1-156753 Su scaffale Disponibile
Meda 843 DAC 1020-95718 In prestito 16/07/2024
Macherio DAC BUC MAC-37781 In prestito 18/07/2024
Verano Brianza 843 DAC 1002-38560 Su scaffale Disponibile
Muggiò DAC BUC M-71833 In prestito 16/07/2024
Merone 843 DAC MN-35487 In prestito 23/07/2024
Limbiate 843 DAC LI-93066 Su scaffale Disponibile
Cabiate 843 DAC CT-35275 In prestito 15/07/2024
Carimate 843 DAC CR-33707 Su scaffale Disponibile
Erba 843 DAC ER-87518 Su scaffale Disponibile
Canzo 843 DA CZ-35170 In prestito
Inverigo 843 DA IN-40050 In prestito 23/07/2024
Lurago d'Erba 843 DAC LU-18549 Su scaffale Disponibile
Longone al Segrino 843 DAC BUC SG-8318 Su scaffale Disponibile
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Io non credo tanto alla dicitura gay. Questo è quello che ho scritto sulla mia tesi di Bologna che è l' unica che ho scritto. Le altre due tesi ho pescato nella collezione di Brianza bIBLIOTECHE PERCHè IL PANORAMA EDITORIALE è PIù RICCO DI AUTORI DI LIBRI CHE DI LETTORI. sEMBRA PARADOSSALE MA è COSì. Tutto questo è scritto sulla mia pagina my discovery.
Tutti vorremmo scrivere un libro ma se poi nessuno lo legge che senso ha ???

L'ho trovato molto noioso, per lettori adolescenti

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.